GP Stiria: il venerdì di Alfa Romeo Racing

Le interviste a Raikkonen, Giovinazzi e Kubica dopo le prove libere
GP Stiria: il venerdì di Alfa Romeo Racing
GP Stiria: il venerdì di Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing ORLEN ha completato con successo una giornata di prove per il GP Stiria di questo fine settimana, con Kimi Räikkönen, Antonio Giovinazzi e il pilota di riserva, Robert Kubica, al volante nelle due sessioni del venerdì, mentre le vetture C41 del team hanno sfoggiato un tributo sulla loro livrea per celebrare ieri il 111° anniversario della fondazione dell’Alfa Romeo.

In una giornata in cui i team hanno potuto sfruttare al meglio le due ore di test sul tracciato di Spielberg, la squadra è apparsa subito a suo agio, con entrambe le sessioni che si sono concluse con almeno una vettura dell’Alfa Romeo Racing ORLEN nella top ten. Segnali promettenti in vista delle qualifiche di domani, anche se l’ulteriore sfida di trovare uno spazio adeguato nel traffico sul corto circuito austriaco sarà un ulteriore ostacolo da superare.

L’umore nel campo è, finora, positivo: gli ingegneri hanno molti dati su cui lavorare stasera e i piloti sono a loro agio con il bilanciamento della vettura. Domani è un altro giorno, ma i preparativi procedono secondo i piani.

GP Stiria: le interviste ai piloti

Kimi Raikkonen: “Nel turno pomeridiano sono riuscito a fare un buon lavoro e la macchina non si guidava male: certo si può sempre migliorare ma è su questo che dobbiamo lavorare in vista di domani. Il traffico è un problema su questo breve tracciato e oggi ha reso la cosa piuttosto complicata: in qualifica sarà importante scegliere il momento giusto. Vedremo domani che tempo farà: in ogni caso, soprattutto su un giro così corto, bisognerà mettere insieme tutte le curve perché ogni piccolo errore conta“.

Antonio Giovinazzi: “Oggi è stato un buon venerdì, il bilanciamento della vettura è stato buono sin dai primi giri delle FP1, quindi abbiamo una buona base su cui costruire. Siamo contenti della giornata ma sappiamo anche che domani sarà più difficile: dobbiamo continuare a lavorare stasera, trovare un po’ di velocità in alcuni piccoli dettagli e speriamo di avere lo stesso feeling positivo quando usciremo nelle FP3. Fare il giro qui è una sfida, traffico e limiti di pista saranno argomenti chiave in qualifica: ma se facciamo tutto, possiamo anche fare un buon sabato“.

Robert Kubica: “È sempre bello tornare su un’auto di F1, anche se oggi non è stata la giornata più tranquilla. Ho corso in altre categorie dall’ultima volta che ho guidato la C41 a Barcellona e non è facile avere un feeling quando hai solo un paio di giri per prendere velocità. Tuttavia, ho apprezzato l’opportunità e spero di aver portato al team alcuni dati utili”.

È difficile confrontare quanto la macchina è andata avanti dall’ultima volta che l’ho guidata, perché proviamo sempre cose diverse in condizioni variabili, ma la sensazione generale è positiva: la squadra sta andando bene ultimamente e puoi sentire la fiducia crescere. Sappiamo di poter essere nella lotta se facciamo un buon lavoro, quindi dobbiamo sfruttare al meglio il nostro pacchetto e le eventuali opportunità“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share