GP Russia: le qualifiche della Ferrari

Ottima seconda posizione per Sainz. Leclerc costretto alla rimonta
GP Russia: le qualifiche della Ferrari
GP Russia: le qualifiche della Ferrari

Carlos Sainz e la Scuderia Ferrari hanno messo a segno una grande prestazione nelle qualifiche del GP Russia a Sochi. Lo spagnolo si è assicurato il miglior risultato della sua carriera in Formula 1, qualificandosi per la prima volta in prima fila. Charles Leclerc ha preso parte solo alla Q1, anche se è riuscito a passare alla Q2, visto che partirà dal fondo dello schieramento a causa dell’utilizzo di una nuova power unit. Ha fatto solo pochi giri per prendere confidenza con la SF21 su pista bagnata.

Nel Q3, alcuni tratti della pista erano ancora umidi, ma man mano la traiettoria principale si stava asciugando. Sainz ha fatto un giro cronometrato con gomme intermedie, ma poi lui e il team hanno scelto il momento quasi perfetto per passare alle slick. Sainz si è fermato ai box per prendere un set di nuove gomme morbide, tornando fuori sapendo di avere abbastanza tempo per fare due giri di warm-up per portare le gomme in temperatura. A pochi secondi dalla bandiera a scacchi ha iniziato un giro veloce al limite, facendo segnare un ottimo tempo di 1’42″510, per il quale è stato infine premiato con il secondo posto in griglia di partenza.

La Scuderia Ferrari ha quindi le sue vetture agli estremi opposti della griglia, con Sainz in testa e Leclerc in fondo al gruppo. Entrambi possono aspettarsi una domenica difficile, con Sainz che cercherà di mantenere la posizione, mentre dall’altra parte Leclerc attaccherà il più possibile, cercando di risalire fino alla zona punti. La partenza è alle 14.00 e le previsioni portano condizioni variabili. Non dovrebbe piovere, tuttavia.

GP Russia: le interviste a Sainz e Leclerc

Carlos Sainz: “È stata una sessione di qualifiche dura, ma sono orgoglioso di come siamo riusciti a fare un ottimo giro insieme per il secondo posto. Mi piacciono queste condizioni difficili e mi è piaciuto molto l’ultimo tentativo con le slick. Siamo stati tra i primi a tagliare il traguardo e l’attesa per la conferma della seconda posizione è stata tesa, perché la pista si stava asciugando rapidamente! La prima fila per domani è un buon risultato, e sono contento, ma avrei preferito mantenere la pole“.

Domani è molto probabile che sia asciutto e ieri abbiamo avuto un ritmo decente. Il graining sulle gomme anteriori sarà impegnativo ma darò tutto dal primo giro fino alla fine. Congratulazioni a Lando per la sua prima pole! È bello iniziare accanto a lui“.

Charles Leclerc: “Le condizioni oggi non sono quelle che sperimentiamo molto spesso durante una stagione, ma sono quelle con cui, di recente, abbiamo faticato di più. Quindi, pur sapendo che domani saremmo partiti dall’ultima fila, abbiamo deciso che era una buona opportunità per uscire, fare chilometri e imparare per le prossime occasioni. Penso che oggi abbiamo raggiunto questo obiettivo“.

Mi è piaciuto molto guidare, perché la pista aveva un grip molto alto sotto la pioggia e siamo stati abbastanza competitivi fin dall’inizio. Sono contento per la squadra e per Carlos per il buon risultato di oggi e daremo il massimo in gara“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share