GP Monaco: l’Alfa Romeo a punti, intervista ai piloti

Le interviste a Raikkonen e Giovinazzi dopo il GP di Monaco
GP Monaco: l'Alfa Romeo a punti, intervista ai piloti
GP Monaco: l’Alfa Romeo a punti, intervista ai piloti

Finalmente è arrivato il punto. Questo è ufficialmente il primo piazzamento a punti per l’Alfa Romeo Racing quest’anno ed è avvenuto al GP Monaco. Il team porta a casa un punto dopo un weekend in cui hanno messo in mostra i notevoli progressi che hanno fatto i vari reparti.

Dopo un sabato che ha prodotto le migliori qualifiche della stagione, con Antonio Giovinazzi al decimo e Kimi Räikkönen al quattordicesimo, domenica ha mostrato che i progressi della squadra non sono casuali: il ritmo di gara c’era e c’è anche un pizzico di delusione che non sono riusciti a portare a casa qualche punto in più. Ad esempio l’ottava posizione, per il team, era fattibile. La gara comunque è stata conclusa in decima posizione con Giovinazzi e 11esima con Raikkonen.

Portare a casa punti pensando che si sarebbe potuto fare un risultato ancora migliore dimostra la fame e la determinazione di questa squadra. Dimostra la fiducia che la loro prestazione gli ha dato e la volontà di continuare la loro serie di buoni risultati. Dopo di questa, ci sarà Baku.

GP Monaco: le interviste a Raikkonen e Giovinazzi

Kimi Raikkonen: “Non è stato il pomeriggio più impegnativo per me oggi, ci siamo spostati di qualche posizione ma non è successo molto altro. Succede spesso qui. Abbiamo mostrato un buon passo e questo dovrebbe aiutarci nelle prossime gare, ma qui a Monaco superare è così difficile anche se hai un grosso vantaggio sul passo gara. È quello che è, ma possiamo essere contenti che la squadra abbia segnato il suo primo punto della stagione“.

Antonio Giovinazzi:È davvero bello tornare finalmente in zona punti. Il ritmo per tutto il fine settimana è stato davvero buono e questo piazzamento nella top ten ne è la ricompensa. Su una pista diversa, dove è possibile sorpassare, avremmo potuto essere in ottava posizione, ma dobbiamo essere contenti di questo risultato e del modo in cui la squadra ha offerto un ottimo weekend. Abbiamo fatto molti progressi e questo punto fungerà da incoraggiamento per tutti noi, con così tante gare ancora davanti a noi. Non vedo l’ora che arrivi Baku adesso, un altro circuito cittadino. Se produciamo un altro bel weekend come questo, avremo tutte le carte in regola per portare a casa un altro bel risultato“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share