GP Italia: il venerdì della Ferrari

Ferrari mette entrambe le auto nel Q3 a Monza
GP Italia: il venerdì della Ferrari
GP Italia: il venerdì della Ferrari

Per la Scuderia Ferrari, il primo capitolo del weekend del GP Italia si è concluso con un risultato più o meno in linea con le aspettative, su un tracciato che, sulla carta, non si addice maggiormente alle caratteristiche della SF21. La sessione di qualifiche insolitamente nel tardo pomeriggio a Monza per impostare la griglia per le qualifiche Sprint di oggi ha visto entrambi i piloti entrare nella top ten. Carlos Sainz è settimo in Q3 con il tempo di 1’20″462, davanti a Charles Leclerc, ottavo in 1’20″510.

La gara da 100 chilometri scatterà oggi alle ore 16.30. Entrambe le monoposto hanno sigillato la quarta fila dello schieramento per una gara che durerà 18 giri. L’ordine di arrivo definirà poi la griglia di partenza del 72° Gran Premio d’Italia che prenderà il via alle ore 15.00 di domenica.

GP Italia: le interviste a Sainz e Leclerc

Carlos Sainz: “Penso che oggi abbiamo dimostrato di aver fatto buoni progressi rispetto allo scorso anno e abbiamo fatto un buon lavoro con entrambe le vetture in Q3. Ovviamente vogliamo essere più avanti nella classifica e ancor di più davanti ai tifosi, ma credo che oggi abbiamo tirato fuori il massimo dalla macchina”.

La Q1 è stata piuttosto complicata a causa del traffico e sfortunatamente abbiamo capito subito che eravamo un po’ troppo lontani dai primi 5. Nonostante ciò, abbiamo continuato a migliorare per tutta la sessione e alla fine siamo riusciti a mettere insieme un buon giro per il settimo posto. Nel complesso è stata una sessione solida. È una buona posizione di partenza per domani e lotteremo per guadagnare posizioni nelle Sprint Quali e domenica“.

Charles Leclerc: “La qualifica è stata davvero dura per me oggi. Abbiamo avuto un problema durante le sessioni con la gestione elettronica del freno motore. La situazione era particolarmente difficile in Q1, ma per la Q3 era leggermente migliorata e dovrebbe andare bene per domani. Tutto considerato, l’ottavo posto è un buon risultato. Cercheremo di guadagnare qualche posizione nelle qualifiche sprint per assicurarci una buona posizione di partenza per la gara di domenica“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share