Allison, Mercedes: “Il crollo nelle qualifiche della Ferrari è interessante”

Allison spiega il suo punto di vista delle performance Ferrari
Allison, Mercedes: "Il crollo nelle qualifiche della Ferrari è interessante"
Allison, Mercedes: “Il crollo nelle qualifiche della Ferrari è interessante”

Il pilota della Red Bull Max Verstappen si è qualificato in pole per il GP del Brasile. La Ferrari invece aveva ottenuto 6 pole quest’anno. La FIA ha recentemente emesso due direttive tecniche per fermare i team che potenzialmente sfruttano le normative sulla combustione dell’olio e sul flusso di carburante per ottenere miglioramenti delle prestazioni. Verstappen ha suggerito che i decreti della FIA hanno innescato il vantaggio perso in qualifica della Ferrari. La Ferrari è andata forte venerdì a Interlagos con una velocità in rettilineo notevolmente superiore, ma quel vantaggio è stato significativamente ridotto nelle qualifiche. Interrogato da Autosport sui suoi pensieri sul cambiamento della Ferrari negli aumenti di velocità in Brasile, Allison ha messo in guardia dal fare ipotesi ma ha ammesso che il cambio di forma era degno di nota.

Intervista a James Allison

Penso che fossero ancora abbastanza forti sui rettilinei“, ha detto Allison. “Ma il vantaggio non è così marcato come lo era venerdì. Potrebbero essere cose di ogni genere. Tutti venerdì abbiamo modalità approcci diversi. Probabilmente l’unica cosa che potresti notare è che la Ferrari non è in pole da due gare. E avevano un margine ragionevolmente “comodo” prima del “crollo”. Quindi è una cosa interessante, ma non c’è nulla da cui tu possa trarre delle solide conclusioni. Hanno ancora una macchina veloce sui rettilinei e vedremo come saranno in gara.”

Charles Leclerc della Ferrari ha mantenuto un vantaggio di 5 km/h all’ora rispetto a Verstappen sul traguardo, ma era solo 2 km/h più veloce della Mercedes.

 

Looks like you have blocked notifications!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share