Fiat Strada e Cronos 2021 con motore 1.3 guadagnano più accessori standard senza cambiare il prezzo

Fiat Strada e Cronos guadagnano accessori di serie
Fiat Strada e Cronos 2021 con motore 1.3 guadagnano più accessori standard senza cambiare il prezzo
Fiat Strada e Cronos 2021 con motore 1.3 guadagnano più accessori standard senza cambiare il prezzo

I modelli Fiat Cronos e Strada Model Year 2021 hanno appena ottenuto maggiori dotazioni di serie, e la buona notizia, senza toccare il listino prezzi. La berlina compatta ora viene fornita con un pacchetto che aggiunge controlli di trazione e stabilità e anche l’assistente per le partenze in salita sulla Drive 1.3, un elemento che era opzionale. Il pick-up, invece, riceve un sensore di parcheggio posteriore per la versione Freedom 1.3, in entrambe le opzioni.

La novità per il Fiat Cronos Drive 1.3 è molto importante, perché ora la berlina ha una sola variante senza controlli di stabilità e trazione standard, che è appunto la versione Cronos 1.3 appena sotto. Poiché sempre più modelli in questo segmento sono dotati di questa dotazione di sicurezza di serie, la Fiat aveva bisogno di muoversi per non perdere spazio. Continua ad essere venduta per lo stesso prezzo.

Le novità di Fiat Strada e Cronos

Ora che l’ESP è standard per la Cronos Drive 1.3, il pacchetto S-Design porterà “meno accessori” come optional. Infatti troviamo l’aria condizionata digitale automatica, pulsante di avvio, telecamera di retromarcia, specchietti regolabili elettricamente, fendinebbia, cerchi in lega da 15″ , spoiler posteriore e dettagli scuriti su carrozzeria e interni.

Nel caso della Fiat Strada Freedom 1.3, il sensore di parcheggio ha lasciato di serie il kit opzionale Pack Tech, sia nelle versioni plus che doppia cabina. Il Tech Pack offre un centro multimediale con schermo da 7 pollici, Android Auto e Apple CarPlay in modalità wireless, telecamera per la retromarcia, volante multifunzione e due tweeter.

Entrambi i modelli utilizzano il motore a quattro cilindri 1.3 Firefly, che eroga 109 CV a 6.250 giri/min e 140 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. Poiché la trasmissione automatizzata GSR è stata eliminata, le auto equipaggiate con questo motore vengono vendute solo con cambio manuale a 5 marce. Ciò cambierà quest’anno, quando Fiat offrirà un cambio automatico di tipo CVT per tutte le vetture che utilizzano il 1.3 aspirato, previsto per il lancio nella linea 2022. Riuscirà Fiat ad incrementare le vendite?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share