Fiat Cronos: arriva la versione HGT

Ritorna la sigla HGT su una vettura marchiata Fiat
Fiat Cronos: arriva la versione HGT
Fiat Cronos: arriva la versione HGT

La Fiat Cronos è stata lanciata nel febbraio dello scorso anno, ma è ancora alla ricerca di una personalità propria. Nonostante il suo bellissimo design italiano, la berlina è solo la trentasettesima auto più venduta nel paese, con 18.800 immatricolazioni da gennaio a ottobre. Nel suo segmento, era dietro la Chevrolet Prisma/Onix Plus, la berlina Ford Ka, la Volkswagen Virtus, la Hyundai HB20S, la Volkswagen Voyage, Toyota Yaris e Renaut Logan. Per rendere la Cronos più attraente e competitiva, il fiore all’occhiello della linea 2020, presentata ad agosto, è la versione HGT. Sebbene il motore sia il vecchio e noto Etorq da 1.8 litri, un aspirato senza pretese dinamiche, l’estetica sportiva è il punto forte della nuova configurazione. L’aspettativa di marketing di Fiat è che l’aspetto apparentemente dinamico della Cronos HGT, pieno di oggetti di scena tipici dei modelli più cattivi, rafforza la percezione della sportività e aiuta a “tirare” le vendite attraverso la linea della berlina.

Fiat Cronos: arriva la versione HGT
Fiat Cronos: arriva la versione HGT

Fiat Cronos HGT: il motore

La configurazione HGT si basa sul motore 1.8 AT. Oltre al motore da 139 cavalli, con adattamenti trasporta le versioni del pickup Fiat Toro e Jeep Renegade – entrambe condividono anche il cambio automatico a 6 velocità. A differenza della Argo HGT, che presenta uno sterzo più solido e una regolazione delle sospensioni, la berlina non ha ricevuto alcuna modifica. Secondo Fiat, gli acquirenti di berline preferiscono privilegiare il comfort e non apprezzano le sospensioni più rigide, anche se possono significare migliori prestazioni dinamiche. Come ammette lo stesso marchio italiano, il fascino della versione HGT di Cronos è puramente visivo.

Pertanto, le differenze tra la versione standard e la HGT sono limitate ai dettagli estetici. Nel caso della berlina, la progettazione era perfino più aggressiva che nell’Argo HGT, principalmente a causa del discreto profilo alare nero lucido sul cofano del bagagliaio. L’abitacolo è sostanzialmente lo stesso di quello della versione base, ma con copertura del soffitto nera. Ci sono il climatizzatore digitale automatico, lo schermo multimediale da sette pollici con Android Auto e Apple CarPlay, il sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici, i controlli elettronici di stabilità e trazione, l’assistente per le partenze in salita, il servosterzo elettrico , l’allarme, il computer di bordo e gli alzacristalli elettrici.

Fiat Cronos: arriva la versione HGT
Fiat Cronos: arriva la versione HGT

La Fiat Cronos HGT costa 3.000 dollari in più rispetto alla versione normale. Tuttavia, gli optional disponibili sono molti: tetto nero, sedili in ecopelle, videocamera posteriore, airbag laterali e pacchetto di avviamento senza chiave, specchietto retrovisore elettrico pieghevole con illuminazione periferica, sensori di pioggia e crepuscolo e specchietto retrovisore elettrocromatico.

Looks like you have blocked notifications!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Fiat nuovo logo

Fiat richiama alcuni modelli

Fiat Chrysler Automóveis Brasil Ltda (FCA) ha annunciato il richiamo dei modelli Fiat: Uno, Nuovo Palio, Grand Siena,…
Total
0
Share