News

Fiat Chrysler costruirà un nuovo hub per batterie a Torino

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler realizzerà un nuovo complesso di assemblaggio di batterie nel suo stabilimento di Mirafiori a Torino, con un investimento iniziale di 50 milioni di euro. Lo ha detto martedì il produttore automobilistico italo americano. Le batterie prodotte nel nuovo complesso saranno utilizzate dalla nuova generazione di modelli completamente elettrici. Lo ha dichiarato nelle scorse ore FCA in una nota. L’investimento fa parte di un piano annunciato da FCA lo scorso anno per spendere 5 miliardi di euro in Italia tra il 2019-2021 per aiutare il gruppo a lanciare i suoi primi modelli elettrici e ibridi e per riempire l’utilizzo della capacità nei suoi impianti italiani.

Fiat Chrysler realizzerà un nuovo complesso di assemblaggio di batterie nel suo stabilimento di Mirafiori a Torino

I lavori sul nuovo hub per le batterie inizieranno all’inizio del prossimo anno. E’ stata la stessa FCA ha confermarlo attraverso il suo comunicato. Tra il 2020 e il 2021 Fiat Chrysler lancerà una versione completamente elettrica della sua piccola 500, i primi modelli ibridi ed elettrici di Maserati, i modelli ibridi di Jeep Compass e Renegade e una versione ibrida leggera della sua piccola auto Panda. Si tratta dunque di un passo importante verso un nuovo futuro per il gruppo italo americano.

Leggi anche: Fiat Chrysler Automobiles non avrebbe in programma di lanciare Challenger e Charger nel 2023

Notizie Correlate
News

Alfa Romeo GTV e 8C cancellate?

News

Alfa Romeo B-Suv: ecco cosa sappiamo

News

Alfa Romeo: ecco cosa avverrà da qui al 2022

News

Alfa Romeo lancia la nuova offensiva con le rinnovate Giulia e Stelvio, ecco le novità