Fiat 500X Cabrio: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto

Fiat 500X Cabrio: ecco quale potrebbe essere il suo aspetto quando finalmente debutterà
Fiat 500X Cabrio
Fiat 500X Cabrio

Nel 2014, quando è stato lanciato il SUV Fiat 500X, abbiamo logicamente immaginato una versione Abarth 500X che avrebbe incrociato le spade con la Mini Countryman JCW . Stiamo ancora aspettando. Sette anni dopo, il SUV urbano del marchio italiano proporrà due nuove versioni ma nessuna variante muscolosa dello scorpione all’orizzonte.

Dopo aver considerato una versione 100% elettrica e poi una variante ibrida plug-in , Fiat ha finalmente abbassato le sue ambizioni e si accontenterà di un’ibridazione leggera (MHEV) sulla Fiat 500X. Questa tecnologia micro-ibrida non consente la guida in modalità 100% elettrica. Questo sistema, appena arrivato sulla Fiat 500 (la seconda generazione che rimane a catalogo) e sulla Fiat Panda, punta a ridurre le emissioni di CO 2 e i consumi di carburante a un costo inferiore.

Infine, la Fiat 500X non seguirà il percorso della sua cugina tecnica, la Jeep Renegade, la cui versione ibrida plug-in chiamata  Jeep Renegade 4xe  può percorrere completamente elettrica oltre 50 km. Mentre lascia il campo aperto a Peugeot e-2008 (100% elettrico) e Renault Captur E-Tech (ibrido plug-in), la Fiat 500X è invece alla portata di una Ford Puma MHEV.

Ma la grande novità, quella che non ci aspettavamo, è una versione cabriolet del SUV urbano di Fiat. L’informazione è stata ufficializzata da Pietro Gorlier, CEO di FCA Europa, Medio Oriente e Africa. La Fiat 500X Cabrio si posizionerà come un’alternativa più economica alla Volkswagen T-Roc Cabriolet. Perché, a differenza del suo rivale tedesco, l’italiano non sarà una vera decappottabile. Dovrebbe piuttosto essere considerato come rilevabile, con i lati del corpo identici a quelli della versione standard.

“Solo una parte superiore in tela scivolerà indietro e si piegherà sopra la parte superiore della cornice. In definitiva è una soluzione abituale in Fiat poiché è quella utilizzata dalla Fiat 500 dagli anni ’50. Questo processo è ovviamente molto meno costoso. La struttura della carrozzeria non viene intaccata e ancor meno il numero di porte. Diventando una decappottabile, la Volkswagen T-Roc ha perso due aperture nella battaglia e quella senza passare attraverso la scatola del coupé.

La Fiat 500X Cabrio sarà assemblata, come la sua controparte con tetto rigido, nello stabilimento di Melfi in Italia, dove vengono prodotte anche le Jeep Renegade e Compass. La 500X Cabrio e la 500X MHEV dovrebbero essere presentate nella primavera del 2021. ” Qui vi mostriamo una ricostruzione di come potrebbe essere questo modello quando finalmente arriverà sul mercato.

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat 500X nel 2020 per il mercato nordamericano

Articoli Suggeriti
Total
0
Share