Ferrari: “Saremo più forti in gara che in qualifica”

La Ferrari afferma che quest’anno saranno più forti in gara rispetto alla qualifica
Ferrari

La Ferrari crede che la sua nuova SF1000 si esibirà meglio in assetto di gara rispetto al ritmo one-lap di qualifica. Il team ha preso di mira un maggior carico aerodinamico dalla sua nuova auto, che ritiene abbia trovato, ma il caposquadra Mattia Binotto ha ammesso che la loro velocità in rettilineo non era così forte nei test pre-stagionali.
Penso che dobbiamo ancora lavorare sull’equilibrio della macchina e sul set-up per ottimizzare le sue prestazioni complessive in pista“, ha detto verso la fine del test della scorsa settimana. “Ma in generale penso che dobbiamo migliorare le prestazioni di base della vettura che è potenza, resistenza e deportanza. Non c’è dubbio, nessuna discussione al riguardo”.

Ferrari più forte in gara, le parole di Binotto

Se guardi l’immagine dei test invernali penso che abbiamo ottenuto, rispetto agli altri, un migliore – non significa il migliore in assoluto – ritmo di gara rispetto al ritmo delle qualifiche. Penso che stiamo soffrendo un po’ di più sulla simulazione ad un giro rispetto alle simulazioni di gara. Qualcosa su cui dobbiamo capire, analizzare ed eventualmente affrontarlo“.

Sebastian Vettel ha dichiarato di aver visto lo stesso compromesso in termini di prestazioni con la macchina. “Abbiamo lavorato molto duramente durante l’inverno e penso che la nostra macchina sia un passo avanti“, ha detto. “Attualmente, viene fornita con un po’ più di resistenza, ma penso che siamo consapevoli e stiamo spingendo il più forte possibile per cercare di sbarazzarci della resistenza, rendendola efficiente. Ma crediamo anche che il giorno della gara ci dia un vantaggio nel modo in cui è settata ora. Quindi vedremo“.

Il team Ferrari ha minimizzato le aspettative della loro nuova auto e ha affermato che è improbabile che stabilisca il ritmo del Gran Premio d’Australia di apertura della stagione. “Penso che sarà la chiave per sviluppare ovviamente la macchina, soprattutto perché sembra che non siamo i più veloci in questo momento“, ha detto Vettel.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share