Ferrari: “Non è vero che ci stiamo nascondendo”

Binotto afferma che l’affermazione di Mercedes di aver guidato con modalità di motore meno performanti durante i test pre-stagionali non è corretto
Ferrari

Il Team Principal della Ferrari Formula 1, Mattia Binotto, afferma che quanto affermato da Mercedes, ovvero di aver guidato con modalità motore più “conservative” durante i test pre-stagionali è “non corretta”. La squadra italiana ha cambiato il suo approccio per i test invernali di questa stagione e ha deciso di concentrarsi su una migliore comprensione del concetto di vettura del 2020 piuttosto che pubblicare tempi sul giro veloci come ha fatto negli anni precedenti. La Ferrari è stata in buona posizione nelle schede dei tempi durante i primi quattro giorni di test a Barcellona, ​​portando la Mercedes a sospettare che la Scuderia abbia nascosto il suo vero ritmo. Ma quando è stato chiesto di chiarire la posizione della Ferrari, Binotto ha negato categoricamente i suggerimenti.

Ferrari: le parole di Mattia Binotto

Questo sembra quello che stiamo facendo, ma non è corretto“, ha insistito. “Penso che siamo davvero concentrati su noi stessi, capiamo la macchina, correlando i dati con ciò che abbiamo a casa (in fabbrica). La prima settimana di prove della scorsa settimana si è concentrata su quella, cartografia della comprensione dell’auto. Questa settimana sarà un po’ diversa, oggi iniziamo a lavorare sul set-up, cercando di ottimizzarlo e proveremo a spingere di più per le prestazioni alla fine di questa settimana per vedere cosa abbiamo“.

Alla domanda sul perché la Ferrari abbia optato per una revisione del suo approccio, Binotto ha risposto: “Perché alla fine vogliamo sempre provare a migliorare noi stessi. L’anno scorso abbiamo commesso alcuni errori e il modo in cui ci siamo avvicinati, in particolare dai test di affidabilità e/o per funzionalità e comprensione della vettura. Siamo ancora una squadra giovane ed è importante per noi che stiamo migliorando. E questo significa imparare dal passato e adattarsi meglio. Binotto ha minimizzato le possibilità della Ferrari dopo la prima settimana di test e crede che la sua squadra inizierà la stagione dietro i suoi rivali in termini di prestazioni relative.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share