Ferrari

Ferrari: ecco cosa pensa Jean Alesi del dualismo tra Vettel e Leclerc

L’ex pilota della Ferrari, Jean Alesi, non è sorpreso del fatto che la Scuderia del cavallino rampante abbia deciso di puntare su Vettel, ad inizio stagione. L’ex pilota francese ha dichiarato: “Non ho alcun dubbio che Vettel venga preferito almeno inizialmente al suo giovane collega e che Charles Leclerc suonerà dunque il secondo violino”, ha detto a Radio Sportiva. “Ma il campionato è lungo e penso che la sfida tra i due sarà lo stesso molto eccitante”.

Alesi non è sorpreso dalla scelta di Ferrari di puntare inizialmente sul tedesco, ma le cose potrebbero cambiare

Jean Alesi dunque non è sorpreso che in questo momento, come ha ammesso questa settimana il capo del team di Maranello, Mattia Binotto, la squadra del cavallino rampante abbia dato la sua priorità all’inizio della stagione a Vettel. Alesi: “Mi sembra che il piano sia quello di mettere Vettel al primo posto e poi Leclerc al secondo posto, ma chissà, è una lunga stagione con 21 gare e Sebastian Vettel ha tutto ciò che serve per ottenere il titolo. Quindi aspettiamo e vediamo cosa succede a Melbourne, ” ha concluso il transalpino.

Ti potrebbe interessare: Ferrari in inverno vince il campionato mondiale ogni anno secondo Horner

Notizie Correlate
Ferrari

Arthur Leclerc approda alla FDA

Ferrari

Ferrari: "L'impegno di promuovere le donne pilota non è solo marketing"

Ferrari

Leclerc fa paracadutismo di segreto

Ferrari

Leclerc: "Mi piacerebbe provare la MotoGP, ma non sono sicuro che la Ferrari accetterebbe"