FCA migliora l’esperienza di vendita al dettaglio online

FCA sta migliorando la capacità dei consumatori di acquistare un veicolo Chrysler, Dodge, Jeep, Ram, Fiat o Alfa Romeo su Internet offrendo diverse nuove funzionalità
FCA
FCA

FCA sta migliorando la capacità dei consumatori di acquistare un veicolo Chrysler, Dodge, Jeep, Ram, Fiat o Alfa Romeo su Internet offrendo diverse nuove funzionalità all’Online Retailing Experience, che ora sarà noto come E-Shop.

“Sei mesi fa, abbiamo anticipato il lancio di E-Shop per aiutare i nostri rivenditori che stavano tentando di superare la pandemia COVID-19”, ha detto Jeff Kommor, capo delle vendite degli Stati Uniti. “Non sapevamo che sarebbe diventato un potente strumento di e-shop. Circa il 45% delle vendite mensili di FCA proveniva da un lead Internet; l’anno scorso era circa il 25%. I consumatori affermano che l’e-shop offre loro maggiore trasparenza, mentre i rivenditori affermano che l’intero processo, compresa la consegna a domicilio, consente loro di creare un forte legame con l’acquirente “.

E-Shop è una piattaforma premium one-stop che consente ai clienti un’ampia scelta e la possibilità di completare l’intero processo di acquisto del veicolo online, comprese le informazioni sui prezzi, il valore di permuta del veicolo attuale, le opzioni di prestito finanziario, la firma elettronica per completare pratiche burocratiche e, nella maggior parte dei casi, pianificazione della consegna a domicilio. E-Shop è accessibile attraverso i siti web Chrysler, Dodge, Jeep , Ram , Fiat e Alfa Romeo , i siti dei concessionari partecipanti e una varietà di applicazioni di social media.

Il traffico degli acquisti online attraverso la rete di concessionari è aumentato di oltre il 65% dal lancio dell’E-Shop. I clienti che completano il processo online trascorrono meno tempo in concessionaria e più tempo a conoscere le nuove funzionalità dei loro veicoli, rendendo il processo di acquisto più piacevole.

“Abbiamo sempre immaginato l’E-Shop come una spina dorsale digitale su cui potevamo fissare elementi nuovi e all’avanguardia che mettessero il cliente al primo posto”, ha affermato Marissa Hunter , Head of Marketing, FCA – North America . “L’e-commerce continua a essere uno strumento fondamentale nella nostra suite di marketing, fornendo al pubblico la possibilità di sperimentare e acquistare i nostri marchi comodamente da casa. Siamo solo all’inizio. L’intelligenza interna, i primi feedback dei clienti e dei rivenditori, stanno dando forma alla prossima fase di E-Shop, offrendo ai nostri marchi e al corpo del rivenditore un sofisticato strumento online per aumentare l’entusiasmo, l’affinità e la fiducia nel processo di acquisto “.

Altre caratteristiche includeranno:

Chat online: dal lancio oggi, i consumatori possono avere risposte alle loro domande in tempo reale tramite chat online

Appuntamenti di test drive: gli acquirenti possono programmare un momento per testare un veicolo prima di entrare in uno showroom, riducendo i tempi di attesa per i consumatori con limiti di tempo. Questa funzione sarà disponibile entro dicembre

Prenotazioni: in un servizio integrato con PayPal, gli acquirenti che vedono un veicolo online possono accedere ai propri conti PayPal per effettuare una prenotazione rimborsabile. Questa funzione sarà disponibile entro novembre

Veicoli usati certificati / Vendita di veicoli usati: I concessionari avranno l’opportunità di elencare l’intero inventario di veicoli usati e veicoli usati certificati sull’E-Shop. Questa funzione sarà disponibile entro dicembre

FCA ei suoi concessionari si impegnano a rendere l’E-Shop uno degli strumenti più competitivi nel settore automobilistico. Nuove tecnologie, progettate per migliorare la comodità del cliente, verranno aggiunte all’E-Shop su base continuativa.

Ti potrebbe interessare: FCA lancia l’APP GOe: ecco di cosa si tratta

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share