Ecco quale potrebbe essere l’aspetto della nuova Ram Dakota

Un render di Kleber Silva mostra le caratteristiche che il futuro Ram Dakota dovrebbe avere
Ram Dakota
Ram Dakota

La soap opera di Ram Dakota continua. Dopo la fine del progetto di pickup di medie dimensioni Fiat Chrysler, ora sotto Stellantis, è stato dato per scontato, le cose sono cambiate. Una recente informazione dice che tra il 2022 e il 2023 l’azienda avrà nel marchio RAM il suo rappresentante del segmento medio. Allora, che aspetto avrà? Questa proiezione di Kleber Silva mostra le caratteristiche che il futuro Ram Dakota dovrebbe avere.

Un render di Kleber Silva mostra le caratteristiche che il futuro Ram Dakota dovrebbe avere

Sarebbe interessante se il nuovo Ram Dakota adottasse fari a LED con una firma visiva moderna, griglia espressiva e corpo curvo, così come una cabina semplice, estesa e doppia, sempre rivolta agli USA. Il telaio potrebbe riportare la Dakota al suo design iniziale, ma poiché è un prodotto RAM, non ci sarebbe un SUV per questo modello. Forse Dodge non lancerà un SUV con lo stesso telaio, ma non come Durango.

La proposta di RAM Dakota dovrebbe essere globale per cercare mercati in cui non opera in questo segmento

Ad ogni modo, la proposta di RAM Dakota dovrebbe essere globale per cercare mercati in cui non opera in questo segmento. In Stellantis, l’utilizzo di motori Multijet 2.0 da 203 cavalli, 2.2 HDi o anche propulsori Iveco, o VM Motori, sarebbe indispensabile nel mercato estero. Negli Stati Uniti, l’uso del V6 3.6 Pentastar e del 2.0 Turbo della Jeep Wrangler soddisferebbe i requisiti ricercati dai clienti. Un altro punto è l’ibridazione, con il Dakota 2023 che avrà almeno una versione ibrida, oltre a una versione 100% elettrica.

Attualmente, in Stellantis, Fiat Toro in America Latina è il modello più grande, mentre Peugeot ha Landtrek in America Latina. Questa potrebbe essere l’opzione globale del marchio, lasciando così un possibile Ram Dakota solo per il mercato americano. In Brasile l’ex FCA aveva in programma di produrre un pickup RAM, però Stellantis ha portato Landtrek e sappiamo bene che non è possibile avere più modelli nella stessa posizione. Quindi, aspettiamo e vediamo dove e come funzionerà questo prodotto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Dodge Durango SRT: trasportare la famiglia nel modo più veloce possibile

SRT: parla Tim Kuniskis

Nei mesi scorsi si è sparsa la notizia del presunto addio alla divisione per veicoli ad altre prestazioni…
Total
0
Share