Mercato

Dongfeng estende la JV con PSA nonostante la vendita di quote per favorire la fusione con FCA

Fiat Chrysler e PSA

Dongfeng Motor Group e il produttore di Peugeot PSA stanno ampliando la loro cooperazione commerciale, nonostante la società cinese abbia ridotto la propria partecipazione in PSA per facilitare la fusione della casa automobilistica francese con Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Dongfeng ha dichiarato giovedì di aver concordato con PSA di estendere la durata della loro joint venture Dongfeng Peugeot Citroen Automobiles (DPCA). In base all’accordo, l’impresa potrebbe ottenere i diritti sui nuovi marchi di PSA in Cina e trarrà vantaggio dalle nuove tecnologie e proprietà intellettuali.

L’annuncio arriva un giorno dopo che le società hanno dichiarato che Dongfeng ridurrebbe la sua quota del 12,2% in PSA vendendo 30,7 milioni di azioni alla società francese. Gli analisti hanno detto che la mossa potrebbe favorire l’approvazione normativa degli Stati Uniti per la fusione di circa 50 miliardi di dollari con la casa automobilistica italo americana. La vendita delle azioni Dongfeng in PSA, per un valore di circa 680 milioni di euro, lascerà il gruppo cinese in possesso di circa il 4,5% di PSA-FCA insieme, che diventerà il quarto produttore mondiale di automobili per volume di vendite .

“Mentre la cooperazione tra Dongfeng e PSA si approfondisce, prevediamo che la joint venture continuerà a fare buoni progressi in Cina”, ha affermato un rappresentante di Dongfeng. In una teleconferenza, Dongfeng ha dichiarato che DPCA avrebbe diritti esclusivi sulle auto del marchio Opel di PSA qualora i partner decidessero di portare il marchio in Cina e godessero di prezzi più bassi sulle parti di automobili importate da PSA. All’inizio di quest’anno, un documento visto da Reuters ha mostrato che Dongfeng e PSA hanno in programma di tagliare i posti di lavoro presso DPCA con sede a Wuhan e ridurre il numero di stabilimenti automobilistici per cercare di rendere l’impresa più redditizia.

Notizie Correlate
Mercato

La nuova Lancia Ypsilon Hybrid riceve la versione Maryne

Mercato

Fiat Chrysler sospende le operazioni in Messico a causa del coronavirus

Mercato

General Motors, Fiat Chrysler e Ford hanno chiuso gli impianti in USA a causa del Coronavirus

Mercato

La famiglia Agnelli dona 10 milioni di euro per combattere il coronavirus