Dodge e Ram dominano tra i marchi del mercato di massa nello studio APEAL

Dodge e Ram hanno superato i loro diretti concorrenti nel prestigioso studio
Dodge
Dodge Challenger

Dodge è il primo tra 32 marchi a livello di settore e per il secondo anno consecutivo si aggiudica il primo posto tra i marchi del mercato di massa, secondo lo studio APEAL (Automotive Performance Execution and Layout) di JD Power 2021. Dodge è il primo marchio nazionale a conquistare il primo posto nella classifica per due anni consecutivi tra i marchi del mercato di massa, mentre Ram riprende la sua performance al secondo posto dal 2020.

Gli ultimi risultati del mercato di massa segnano il terzo anno consecutivo che Dodge e Ram hanno superato i loro diretti concorrenti nel prestigioso studio. La loro classifica n. 1-2 dello scorso anno ha invertito l’ordine di arrivo nel 2019. Inoltre, l’ultimo studio APEAL nomina il 2021 Ram 1500 come il miglior veicolo nella grande categoria dei pickup leggeri. Denota il secondo anno consecutivo in cui Ram 1500 ha incoronato quella lista.

La notizia arriva sulla scia del continuo successo dei marchi nel più recente JD Power Initial Quality Study (IQS). Ram e Dodge hanno concluso al n. 1-2 in generale , facendo eco alla loro impennata del 2020 quando Dodge è diventato il primo marchio nazionale a primeggiare nel settore e Ram è arrivato terzo.

“Ho detto l’anno scorso che avremmo tenuto l’acceleratore ben aperto, e questi vari risultati dimostrano la nostra continua determinazione a farlo”, ha affermato Mark Champine, Head of Customer Experience di Stellantis, Nord America. “Rimaniamo sulla missione di fare meglio per i nostri clienti e sappiamo di avere più lavoro da fare”.

APEAL valuta il legame emotivo tra i clienti e i veicoli dell’anno modello 2021. Ciò è determinato dal feedback dei clienti sugli attributi del veicolo, dal comfort di seduta alla risposta dell’acceleratore durante i primi tre mesi di proprietà. Il feedback viene quindi aggregato su un indice APEAL complessivo di 1.000 punti.

Nell’ultimo studio, Dodge e Ram sono separati da un punto con punteggi rispettivamente di 882 e 881, lo stesso margine che li divideva l’anno scorso. Ogni marchio è migliorato di 10 punti rispetto alle proprie prestazioni nello studio del 2020, quattro in più rispetto alla media del settore, che ha registrato un aumento di sei punti, da 842 a 848. Inoltre, la berlina Dodge Charger, il SUV Dodge Durango, il pickup per impieghi gravosi Ram 2500/3500 e il pickup Jeep Gladiator si sono piazzati al secondo posto nei rispettivi segmenti.

Jeep è salita di tre posizioni in parità per l’ottavo posto nei risultati IQS di quest’anno, dando a Stellantis tre marchi nel primo quartile. Tali prestazioni sono coerenti con la mentalità instillata dalla nuova organizzazione di Customer Experience dell’azienda, precedentemente nota semplicemente come Qualità. La nuova organizzazione ha un mandato più intenso.  “Il nostro è un viaggio che non finisce mai”, dice Champine. “Perché puoi sempre fare di meglio.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share