Charles Leclerc: “Ho dato tutto me stesso ma non è stato abbastanza”

Charles Leclerc spiega di aver dato il 200% ma non è bastato per vincere

Perdendo il comando a soli tre giri dalla fine di un movimentato Gran Premio di Gran Bretagna, Charles Leclerc afferma di aver dato tutto ciò che poteva. A parte l’incidente del primo giro, quando Lewis Hamilton ha barcollato con Charles Leclerc, nelle fasi finali del Gran Premio di Gran Bretagna, ha ricordato un altro spietato multi-campione del mondo, Michael Schumacher.

Sebbene desideroso di consolare il suo nemico sconfitto alla fine della gara, mentre cacciava la sua preda non poteva esserci alcun sentimento, nessun rimorso, solo il dolce sapore della vittoria. Sebbene essenzialmente abbia avuto un vantaggio che ha mantenuto per gran parte della gara, non si può sostenere che Leclerc abbia dato un buon resoconto di se stesso, e domenica senza dubbio ha conquistato molti nuovi fan.

Le parole di Charles Leclerc

Parlando dopo la gara, il giovane ha ammesso di aver dato tutto quello che poteva ma che alla fine non è bastato. “Ho dato tutto me stesso, ma non è stato abbastanza negli ultimi due giri“, ha detto ai giornalisti. “È stato divertente, ma la macchina ha mancato un po’ di ritmo verso la fine. Abbiamo lottato per la vittoria, il che è stato incredibile“, ha aggiunto.

Soprattutto sulle medie siamo stati estremamente veloci. Poi sulle dure ci è mancato un po’ di ritmo rispetto alla Mercedes, ma nel complesso era molto più forte di quanto siamo abituati. È difficile essere felici al 100%“, ha detto, riferendosi alla conquista del secondo posto, “ma è stata una gara incredibile. Non ho dato il cento per cento, ma ho dato il duecento per cento! Sicuramente non ce lo aspettavamo“, ha ammesso, quando gli è stato chiesto se fosse andato in gara aspettandosi di ottenere una vittoria a sorpresa.

Ci aspettavamo di essere abbastanza competitivi dopo le qualifiche, ma non così competitivi come domenica. La squadra sta andando incredibilmente bene e sono molto orgoglioso del team“, ha aggiunto. “È fantastico avere questo tipo di gare, rallegra tutti. C’è molto lavoro da fare e questo dimostra che stiamo facendo qualcosa di giusto e che stiamo lavorando nella giusta direzione, quindi dobbiamo continuare così. Non sarà una corsa tranquilla fino a quando non torneremo in cima, ma daremo tutto“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share