Callum Ilott debutta in IndyCar con il team Juncos Hollinger

Callum Ilott, pilota di riserva Alfa Romeo Racing correrà in Indycar come attività parallela alla Formula 2
Callum Ilott
Callum Ilott

Callum Ilott, pilota di riserva dell’Alfa Romeo Racing in Formula 1 e membro della Ferrari Driver Academy, correrà quest’anno negli ultimi tre eventi IndyCar per Juncos Hollinger.

Ilott è arrivato secondo dietro a Mick Schumacher nel titolo di Formula 2 nel 2020, ma da allora non ha avuto un programma di corse coerente. Ha guidato le prime prove per l’Alfa Romeo al Gran Premio del Portogallo e ha corso il mese scorso alla 24 Ore di Le Mans con Iron Lynx, a bordo di una Ferrari.

Ilott ha annunciato oggi che si unirà al rilanciato team Juncos Hollinger IndyCar, che tornerà nella serie al Gran Premio di Portland il prossimo fine settimana, dopo aver completato i test finali. Con tre eventi rimasti nel calendario IndyCar di quest’anno, Juncos Hollinger punta a preparare l’auto numero 77 con motore Chevrolet prima di iniziare una stagione a tempo pieno per il 2022.

Intervista a Callum Ilott

Sono lieto ed entusiasta di annunciare che correrò con Juncos Hollinger Racing a Portland”, ha detto Callum Ilott come parte dell’annuncio. “Questa sarà la mia prima volta in IndyCar e correrò negli Stati Uniti, il che sarà un po’ un cambiamento rispetto alle corse in Europa“.

Ha confermato di aver ricevuto il permesso dalla Ferrari Driver Academy di unirsi a Juncos Hollinger. “Non vedo l’ora di lavorare con il team durante questa prima fase del loro sviluppo e sono orgoglioso di far parte di questa opportunità per costruire il loro futuro. Vorrei ringraziare la Ferrari Driver Academy per avermi permesso di cogliere questa opportunità e Ricardo Juncos e Brad Hollinger per avermi portato a bordo del team”.

Sebbene Juncos sia un nome familiare nel mondo della IndyCar, avendo corso nella serie dalla Indy 500 del 2017 fino alla fine del 2019. Juncos Hollinger è un’iniziativa rilanciata, a cui si è unito l’ex membro del consiglio di amministrazione della Williams Brad Hollinger, così come Ricardo Juncos. Vedremo come si comporterà il giovane pilota che ha lottato con Schumacher fino all’ultima gara del mondiale di Formula 2.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share