Alfa Romeo: vendite in calo del 3,4% in Europa nel 2018

Alfa Romeo
Alfa Romeo

Il 2018 purtroppo non è stato un anno positivo per Alfa Romeo. Lo storico marchio italiano infatti ha dovuto fare i conti con un inaspettato calo delle immatricolazioni in Europa. Queste ad inizio anno era stato ipotizzato potessero arrivare a quota 100 mila. In realtà i dati ufficiali mostrano cifre lontane da questo obiettivo e addirittura più basse di quelle dell’anno precedente. In totale sono state esattamente 82.939 unità. In questo calo un peso importante lo ha avuto il mese di dicembre quando le vendite del Biscione sono diminuite del 29 per cento rispetto all’anno precedente. La quota di mercato di Alfa Romeo nel 2018 è pari allo 0.5%.

Sino all’inizio dell’autunno le vendite di Alfa Romeo erano positive ma poi le nuove normative antiinquinamento europee hanno contribuito a far precipitare la situazione con i mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre tutti molto negativi per il marchio italiano. Anche l’Italia che di solito è la patria delle vendite del Biscione quest’anno ha registrato un forte calo nelle immatricolazioni del brand milanese che sono state circa 43 mila. Male anche Regno Unito, Germania e Francia dove il calo è stato a doppia cifra. Si salvano solo Spagna e Svizzera dove il Biscione cresce rispetto al 2017. Nei prossimi giorni vi racconteremo delle vendite dei singoli modelli che per il momento non sono ancora pervenute.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share