Alfa Romeo Tonale: si allungano i tempi per il debutto

Il nuovo Tonale potrebbe arrivare sul mercato solo nel 2022
Alfa Romeo Tonale

Il rilancio di Alfa Romeo prenderà il via con il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV andrà a sostituire l’Alfa Romeo Giulietta riportato il marchio italiano nel segmento C. Il Tonale, inoltre, sarà il primo modello plug-in del marchio ed avrà il compito di generare un’importante crescita dei volumi di vendita, in Europa ed in Nord America.

In attesa di maggiori dettagli ufficiali, si allungano i tempi per il debutto in concessionaria dell’Alfa Romeo Tonale. Secondo le ultime informazioni, infatti, la linea di produzione nello stabilimento di Pomigliano d’Arco sarà pronta soltanto la prossima primavera, probabilmente da marzo ma non è possibile escludere ulteriori ritardi.

Il Tonale, ricordiamo, sarà prodotto nell’area dello stabilimento campano che un tempo veniva utilizzata per l’Alfa Romeo 147. L’intera area è stata al centro di un completo programma di aggiornamento che va avanti dalla fine del 2019 e che ha registrato alcuni rallentamenti per via del COVID.

Successivamente al completamento della linea, prenderanno il via le attività di pre-produzione. Solo tra qualche mese, quindi, inizieranno i test in strada delle prime unità del Tonale di pre-serie. Come già emerso nel corso delle ultime settimane, inoltre, il debutto ufficiale in pubblico dovrebbe avvenire soltanto sul finire dell’estate, probabilmente a settembre 2021.

Nel corso dell’autunno, invece, partiranno i pre-ordini del nuovo SUV. Stando alle ultime informazioni, le prime consegne dell’Alfa Romeo Tonale sarebbero fissate soltanto nel primo trimestre del 2022. Il SUV avrà a disposizione una launch edition e sarà disponibile già nei primi mesi di commercializzazione in versione plug-in hybrid. Ancora da valutare, invece, la realizzazione di una versione sportiva (di certo, non ci sarà una Quadrifoglio).

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale: tutto quello che sappiamo

Dopo la conferma ufficiale della sua produzione, arrivata nell’ottobre del 2019, l’Alfa Romeo Tonale è uscito dalle news ufficiali del gruppo FCA. Toccherà a Stellantis riportate in prima pagina il progetto del nuovo C-SUV di casa Alfa Romeo, uno dei modelli più importanti della storia del marchio.

Al momento, sul nuovo Tonale, presentato in versione concept car al Salone di Ginevra, le informazioni sono molto limitate. Il progetto utilizzerà una versione modificata della piattaforma della Jeep Compass e potrà contare su di una variante plug-in hybrid che potrebbe riprendere il sistema ibrido della Compass 4xe.

Secondo le prime informazioni, la gamma di motorizzazioni dell’Alfa Romeo Tonale sarà costituita dai nuovi motori benzina mild hybrid che saranno prodotti nello stabilimento di Termoli a partire dal prossimo mese di maggio. In gamma, inoltre, ci sarà spazio per almeno un paio di varianti diesel con il 2.0 MultiJet.

Il Tonale dovrebbe arrivare anche in versione Veloce. Tale variante dovrebbe presentare un 2.0 turbo benzina in grado di erogare più di 200 CV di potenza. Il Tonale Veloce, pur non potendo avvicinarsi alle Quadrifoglio in termini di prestazioni, dovrebbe offrire un elevato livello di sportività.

Maggiori dettagli sul progetto dell’Alfa Romeo Tonale arriveranno, di certo, nelle prossime settimane.

.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti
Total
0
Share