Alfa Romeo Tonale: nuove conferme sulla versione mild hybrid

Il debutto del Tonale è fissato per giugno 2022
Alfa-Romeo-Tonale

C’è grande attesa per il debutto del nuovo Alfa Romeo Tonale. Il futuro C-SUV di casa Alfa Romeo arriverà sul mercato nel corso del mese di giugno del 2022 ma la sua presentazione ufficiale potrebbe avvenire già a febbraio, in occasione del Salone di Ginevra 2022, tre anni dopo la presentazione della Tonale Concept, svelata in anteprima assoluta proprio alla fiera elvetica.

Nel frattempo, Alfa Romeo non ha ancora rivelato dettagli in merito al nuovo Alfa Romeo Tonale. Il CEO Imparato ha confermato che il progetto sarà caratterizzato da un’elevata quali, concetto ribadito anche nel corso di un recente meeting con i fornitori del Tonale, tenutosi a Pomigliano d’ Arco, stabilimento dove verrà prodotto il progetto.

Nel frattempo, però, arrivano importanti conferme in merito alla gamma di motorizzazioni del nuovo Alfa Romeo Tonale e, in particolare, alla sua variante mild hybrid destinata a diventare un elemento centrale dell’offerta di motori del nuovo C-SUV. Tali conferme sono strettamente collegate al recente avvistamento di un prototipo della Renegade mild hybrid.

Alfa Romeo Tonale

Il nuovo Alfa Romeo Tonale mild hybrid avrà un motore 1.5 turbo

Da tempo si parla del nuovo 1.5 turbo con sistema mild hybrid a 48 V come possibile punto di riferimento della gamma di motorizzazioni dell’Alfa Romeo Tonale. Una conferma in merito al progetto, già anticipato da fonti sindacali nei mesi scorsi (il motore sarà prodotto a Termoli) arriva da un prototipo della Renegade mild hybrid, attesa al debutto entro fine anno.

Tale prototipo, come conferma un adesivo attaccato sulla carrozzeria, presenterebbe un motore 1.5 e, come suggerisce anche il badge nella parte posteriore della carrozzeria, dovrebbe essere affiancato da un sistema di elettrificazione. Si tratta, quindi, di una delle varianti mild hybrid del crossover di casa Jeep.

Jeep Renegade mild hybrid (1)

Il nuovo Alfa Romeo Tonale utilizzerà proprio questo motore che verrà montato anche dalla Jeep Compass e dalla Fiat 500X, gli altri due modelli prodotti nello stabilimento di Melfi. Questo motore, come noto, sarà realizzato a Termoli e verrà utilizzato da diversi modelli di Stellantis prodotti in Italia. Lo sviluppo è stato avviato da FCA circa due anni fa e i tempi sono ora maturi per un debutto.

Il nuovo motore 1.5 turbo dovrebbe caratterizzarsi per diversi step di potenza. Il nuovo Alfa Romeo Tonale potrebbe contare su almeno due varianti mild hybrid per arricchire la sua gamma. Secondo indiscrezioni dello scorso anno, la versione più potente di questo motore potrebbe avvicinarsi ai 200 CV (o anche superarli) garantendo le giuste prestazioni, con un occhio alle emissioni, per un modello Alfa Romeo.

Ricordiamo che i progetti di FCA prevedono anche la realizzazione di un motore 1.0 mild hybrid da 100 CV. Tale motore non farà parte del progetto dell’Alfa Romeo Tonale mentre verrà proposto, molto probabilmente, sui modelli prodotti a Melfi.

Le altre motorizzazioni del Tonale

Ricordiamo che il nuovo Alfa Romeo Tonale sarà disponibile in diverse versioni. Il C-SUV potrà contare su di una variante plug-in hybrid che dovrebbe poter contare sullo stesso sistema già visto su Compass e Renegade 4xe. Anche in questo caso, potrebbero esserci differenze in termini di potenza massima, per differenziare i modelli e garantire al Tonale la necessaria spinta in più tipica dei modelli Alfa Romeo.

Oltre alla versione ibrida, il Tonale potrebbe essere proposto anche in una versione con un motore benzina non elettrificato. L’unità in questione potrebbe essere un quattro cilindri 2.0 turbo in grado di superare i 250 CV e rappresentare il punto di partenza del progetto Tonale Veloce, la versione sportiva della gamma del SUV (che non arriverà in versione Quadrifoglio).

In passato si è parlato anche del debutto di una versione diesel, necessaria in alcuni mercati per garantire i necessari volumi di vendita. Al momento, su tale versione non ci sono ancora conferme ufficiali. Il Tonale diesel dovrebbe utilizzare uno dei motori della gamma a gasolio della Compass che sono stati adeguati ai recenti standard sulle emissioni.

Maggiori dettagli in merito alle caratteristiche dell’Alfa Romeo Tonale ed alla sua gamma di motorizzazioni arriveranno, di certo, nei prossimi mesi. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo SUV di casa Alfa Romeo che darà il via al piano di rilancio del marchio italiano.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
34
Share