Alfa Romeo Tonale: gli obiettivi di vendita saranno molto ambiziosi

Alfa Romeo punta in alto con il suo Tonale
Alfa-Romeo-Tonale

Il rilancio di Alfa Romeo prenderà il via con il nuovo Alfa Romeo Tonale. Il futuro C-SUV entrerà in produzione nello stabilimento di Pomigliano d’Arco nel corso del primo semestre del prossimo anno. Il lancio commerciale, come confermato dallo stesso CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, è programmato per il giugno del 2022. Il nuovo Alfa Romeo Tonale debutterà in tutta Europa e verrà commercializzato anche in Nord America ed in altri mercati internazionali in cui Alfa Romeo è presente.

Per il nuovo modello, Alfa Romeo ha ambizioni molto alte. Nella giornata di ieri, la casa italiana ha incontrato i fornitori dell’Alfa Romeo Tonale (oltre 150) nel corso di un evento tenutosi a Pomigliano d’Arco in presenza dello stesso Imparato. Il CEO della casa italiana ha ribadito la volontà di puntare sulla “qualità senza compromessi” per ogni componente che costituirà il futuro C-SUV della casa italiana.

Per il nuovo Alfa Romeo Tonale, in ogni caso, anche gli obiettivi di vendita potrebbero essere ambiziosi. La casa italiana punterà alla qualità e, nello stesso tempo, proverà a raggiungere volumi di vendita decisamente superiori a quelli registrati in questi ultimi anni, con la gamma ridotta all’osso. Dopo le 35 mila unità vendute nel 2020 (nel 2021 i volumi saranno simili), con il Tonale si registrerà una netta crescita per Alfa Romeo.

Alfa Romeo Tonale

Target di vendita ambiziosi per l’Alfa Romeo Tonale?

Per il momento, Alfa Romeo non ha chiarito ufficialmente quali saranno i target di produzione dell’Alfa Romeo Tonale. Secondo le ultime indiscrezioni, confermate dalle informazioni rivelate dal fornitore China Automotive System, che per il Tonale realizzerà lo sterzo, la produzione dovrebbe attestarsi intorno a quota 100 mila unità.

Si tratta di un livello decisamente elevato rispetto agli standard attuali del marchio Alfa Romeo ed anche rispetto ai risultati ottenuti in passato dal brand nel segmento C con la Giulietta. La segmento C del marchio italiano, uscita di produzione a fine 2020, non ha mai superato quota 80 mila unità vendute in Europa nel corso della sua carriera più che decennale.

Il nuovo Alfa Romeo Tonale, grazie anche alla commercializzazione in Nord America ed in altri mercati internazionali, potrebbe ambire a fare molto meglio della Giulietta. Il target delle 100 mila unità prodotte all’anno (da raggiungere nel primo anno di piena commercializzazione, il 2023) se confermato rappresenterà un importante traguardo per Alfa Romeo.

Per sopravvivere e per poter registrare l’arrivo di nuovi modelli, il marchio ha bisogno di volumi di vendita molto elevati e il nuovo Tonale (anche grazie alla versione plug-in hybrid) ha tutte le carte in regole per registrare numeri da record. Il nuovo modello sarà il primo della nuova generazione di Alfa Romeo elettrificate ma sarà anche l’ultimo ad essere prodotto su di una piattaforma sviluppata da FCA

Maggiori dettagli in merito a possibili target ufficiali di vendita del nuovo Alfa Romeo Tonale potrebbero arrivare nel corso delle prossime settimane. La presentazione del SUV, ricordiamo, dovrebbe avvenire ad inizio 2022, in occasione del Salone di Ginevra, mentre il debutto è già fissato per giugno 2022. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share