Alfa Romeo Tonale: obiettivo “qualità senza compromessi” per i fornitori

Il SUV debutterà nel 2022
Alfa Romeo Tonale

Continua la lunga marcia di avvicinamento al debutto del nuovo Alfa Romeo Tonale. Il futuro C-SUV del marchio italiano sarà sul mercato, come noto, a partire dal mese di giugno del 2022. Il nuovo progetto è attualmente in fase di pre-produzione nello stabilimento di Pomigliano d’Arco dove in queste ore si è tenuto un importante incontro.

Stellantis, alla presenza del CEO di Alfa Romeo, Jean Philippe Imparato, ha incontrato i fornitori dell’Alfa Romeo Tonale. Nel progetto sono coinvolti ben 150 fornitori differenti. I rappresentati di molti di questi hanno partecipato in presenza all’incontro tenuto a Pomigliano d’Arco mentre altri si sono collegati da remoto, seguendo la presentazione di Imparato in diretta streaming.

Secondo quanto riportato dall’ANSA, il tema dell’incontro tra Alfa Romeo e i fornitori dell’Alfa Romeo Tonale è stato “Qualità, senza compromessi”. La casa italiana punta all’eccellenza con il Tonale e, sottolinea Imparato, “Per raggiungerla, si comincia proprio dalla selezione dei materiali. I nostri fornitori, compagni di un viaggio che ha come meta il primo veicolo elettrificato del brand, dall’autentico DNA Alfa Romeo con i più alti standard qualitativi”.

All’incontro hanno partecipato anche il Chief Customer Experience Officer di Stellantis, Richard Schwartzwald, e il direttore dello stabilimento di Pomigliano d’Arco, Alessio Leonardi. Durante il meeting con i fornitori si è parlato anche dei target di progetto e degli obiettivi del nuovo Alfa Romeo Tonale (non ancora ufficializzati).

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale sarà il primo modello del rilancio del marchio

Il progetto dell’Alfa Romeo Tonale rappresenta il primo passo per il rilancio del marchio. Per volere del CEO Imparato, il Tonale è stato rinviato di circa un anno. Il numero uno del marchio italiano sembra avere le idee molto chiare sul progetto ed anche il tema dell’incontro di oggi lo conferma. Il nuovo C-SUV della casa italiana dovrà puntare sulla qualità e non dovrà scendere a compromessi.

Il nuovo modello, infatti, sarà un vero e proprio biglietto da visita per il futuro di Alfa Romeo, pur essendo stato sviluppato a partire da una piattaforma che non verrà più utilizzata in futuro (la piattaforma è stata ereditata dalla Compass e sarà l’ultima progettata da FCA che Alfa Romeo utilizzerà in futuro). Il Tonale sarà anche il primo modello elettrificato della gamma della casa italiana.

Il nuovo SUV, infatti, arriverà sul mercato sia in versione mild hybrid che, soprattutto, nell’attesissima versione plug-in hybrid che sarà anche la prima in grado di funzionare a zero emissioni per un modello Alfa Romeo. Da notare, inoltre, che il Tonale, considerando la volontà della casa italiana di continuare a puntare sulla sportività, potrebbe essere caratterizzato anche da una variante sportiva. Ne sapremo di più, di certo, nei prossimi mesi.

Il debutto ufficiale dell’Alfa Romeo Tonale è in programma nei primi mesi del prossimo anno. Il nuovo modello potrebbe essere svelato al Salone dell’auto di Ginevra per poi arrivare sul mercato già nel mese di giugno 2022. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo progetto che andrà a rinnovare, dopo anni di silenzio, la gamma Alfa Romeo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share