Alfa Romeo Tonale: le possibili cause del ritardo del SUV

Tutto rimandato al 2022?
alfa romeo tonale

Una delle principali notizie della scorsa settimana per il mondo dei motori è rappresentata dal possibile ritardo nel lancio del nuovo Alfa Romeo Tonale. Il futuro C-SUV della casa italiana, realizzato partendo dal Tonale Concept, potrebbe arrivare soltanto nel corso del 2022 e non più durante il secondo semestre del 2021.

Secondo alcune rivelazioni di Alfa Romeo Project, popolare pagina Facebook che già in passato ha rivelato importanti informazioni sul progetto Tonale, il rinvio non sarebbe legato ad una revisione della variante ibrida le cui prestazioni non avrebbero convinto il nuovo CEO di Alfa Romeo, Imparato.

Alla base del ritardo del nuovo Alfa Romeo Tonale ci sarebbe un drastico programma di riduzione dei costi, in linea con quanto indicato dall’amministratore delegato di Stellantis, Carlos Tavares, che nelle scorse settimane ha sottolineato gli elevati costi di gestione (non legati al costo del lavoro) degli stabilimenti italiani.

In sostanza, in questi mesi dovrebbero essere in programma una serie di interventi importanti nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, sede di produzione del futuro Alfa Romeo Tonale. Tali interventi non andranno a modificare le caratteristiche del SUV ma interverranno sul processo produttivo, ottimizzandolo per contenerne i costi.

Ricordiamo che il nuovo Alfa Romeo Tonale sarà realizzato in un’area dello stabilimento dove, in passato, era stata realizzata l’Alfa Romeo 147. Tale area è stata completamente ristrutturata e ammodernata dopo diversi anni di completa inattività. Una volta terminati gli interventi di ottimizzazione, il Tonale sarà pronto al debutto con le caratteristiche già confermate in questi mesi.

Alfa Romeo Tonale

Quando arriverà il nuovo Alfa Romeo Tonale?

Restano ancora i dubbi sulle tempistiche di lancio del nuovo Alfa Romeo Tonale. Gli interventi richiesti dall’azienda potrebbero comportare un ritardo di alcuni mesi. In sostanza, il nuovo SUV di casa Alfa Romeo dovrebbe arrivare sul mercato nel corso del primo semestre del 2022 e non durante l’ultimo trimestre del 2021 come anticipato in precedenza.

Al momento, in ogni caso, non ci sono ancora conferme in merito a quelle che saranno le mosse di Stellantis sulla questione. Una conferma ufficiale in merito alle tempistiche di lancio del nuovo Tonale potrebbero arrivare nel corso dell’incontro tra Stellantis e sindacati italiani, in programma il prossimo 15 di aprile.

L’ipotesi più probabile, per ora, vede una presentazione del Tonale ad inizio 2022 ed un lancio nel giro di pochi mesi. Probabilmente, entro la fine del primo semestre del 2022 la gamma del SUV sarà completa ed il nuovo modello potrebbe essere già pronto per la commercializzazione al di fuori dell’Europa. Ricordiamo, infatti, che il Tonale è atteso al debutto anche in Nord America e, probabilmente, in altri mercati.

Novità per la gamma del SUV?

Al momento, non ci sono indicazioni in merito a possibile modifiche alla gamma dell’Alfa Romeo Tonale rispetto a quanto già emerso in precedenza. Il nuovo SUV di casa Alfa Romeo potrà contare su diverse varianti. I clienti potranno scegliere tra versioni benzina, anche con sistema mild hybrid, almeno una variante diesel e due varianti plug-in hybrid.

Resta ancora da confermare l’arrivo di una possibile variante sportiva, con badge Veloce, che potrebbe diventare il riferimento della gamma, esaltando la sportività del progetto. Maggiori dettagli sul futuro SUV di segmento C di casa Alfa Romeo arriveranno, di certo, nei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share