News

Alfa Romeo si assicura il ritorno nel WTCR 2020

La squadra Romeo Ferraris ha annunciato che tornerà alla FIA World Touring Car Cup con la sua Alfa Romeo Giulietta TCR prima dell’inizio della nuova stagione a settembre. La squadra italiana vincitrice della gara si era ritirata dal campionato alla fine della scorsa stagione e stava persino pianificando di vendere entrambe le sue Alfa TCR a un acquirente. Tuttavia Romeo Ferraris aveva pianificato un ritorno in griglia, spinto da un calendario economico che prevede solo sei round in Europa. Il team ha confermato giovedì che sta portando avanti il ​​suo piano per rientrare in griglia, ma ridimensionerà le sue operazioni a una singola vettura. 

Il WTCR aveva richiesto ai team di schierare un minimo di due auto dal 2018, ma questa regola è stata abbandonata all’inizio di quest’anno per rafforzare i numeri della griglia in mezzo alla pandemia di coronavirus. L’identità dell’unico pilota di Romeo Ferraris verrà rivelata il 26 agosto, ma è noto che il team ha ingaggiato un ex vincitore della gara WTCR. Ha schierato Kevin Ceccon e Ma Qinghua nel 2019, con quest’ultimo che ha ottenuto la sua unica vittoria della stagione in Slovacchia. 

“Molte cose sono cambiate negli ultimi mesi, ma non il nostro approccio alle corse e il modo in cui viviamo la nostra passione”, ha detto Michela Cerruti, Direttore operativo di Romeo Ferraris. “Contrariamente a quanto previsto, le vetture dello scorso anno sono ancora con noi, e ci è sembrato naturale continuare questo fantastico viaggio. Abbiamo deciso di sostenere i progetti del Team Mulsanne e gli sforzi di Eurosport per organizzare il FIA WTCR 2020 in tempi così complessi e difficili. 

“Riteniamo che sia importante dare messaggi positivi, anche ai nostri team di clienti in tutto il mondo. I sei round del campionato sono una sfida entusiasmante che affrontiamo con piacere “. La stagione 2020 del WTCR prenderà il via al Salisburgo in Austria dal 12 al 13 settembre, a cui seguiranno le gare di Nurburgring, Slovakiaring, Hungaroring e Aragon. Il campionato si concluderà in un rinnovato Adria Raceway in Italia il 14-15 novembre.

Ti potrebbe interessare: Il Team Mulsanne Alfa Romeo conferma la sua presenza in WTCR per la stagione 2019

Notizie Correlate
News

Alfa Romeo, Fiat e Maserati: ecco cosa accadrà con Stellantis

News

Alfa Romeo: il SUV compatto arriverà prima del previsto

News

Alfa Romeo GTV6 degli anni '80 in vendita a Melbourne

News

Alfa Romeo: ecco i piani per i prossimi anni