Alfa Romeo rivela la causa del pit stop ‘disordinato’ di Giovinazzi

Xevi Pujolar, responsabile dell’ingegneria in pista di Alfa Romeo ha spiegato cosa è successo in Spagna con il pit stop di Giovinazzi
Antonio Giovinazzi
Antonio Giovinazzi:

Durante il Gran Premio di Formula 1 di Spagna, il team di Alfa Romeo ai box ha effettuato un disordinato pit stop alla monoposto di Antonio Giovinazzi durante la fase di safety car. In quel frangente il set di pneumatici originale, che aveva una gomma sgonfia è stato rapidamente sostituito da un altro, perdendo così tempo prezioso. L’Alfa Romeo ora ha spiegato cosa è andato storto esattamente al pit-stop di Giovinazzi. “La valvola era danneggiata e non c’era modo di risolvere il problema”, ha dichiarato Xevi Pujolar, responsabile dell’ingegneria in pista di Alfa Romeo, del travagliato pit stop di Giovinazzi.

Secondo Pujolar, la gomma era stata correttamente gonfiata prima della gara e il problema probabilmente si è verificato poco prima del pit stop di Antonio Giovinazzi. “Abbiamo un sistema di monitoraggio. Ho controllato e andava tutto bene quando è iniziata la gara, ma ad un certo punto qualcosa deve essere andato storto nel box, credo pochi giri prima del pit stop. È certamente qualcosa che possiamo migliorare, qualcosa del genere non dovrebbe mai accadere”.

Nonostante il problema durante il pit stop, Antonio Giovinazzi avrebbe dovuto normalmente riuscire a raggiungere il resto della squadra prima della ripartenza, ma un problema non arriva mai da solo. Anche Giovinazzi ha avuto un problema al cruscotto del volante. “Il mio volante non ha funzionato bene dietro la safety car perché mostrava ancora un tempo che dovevo seguire, ha detto il pilota italiano, che quindi guidava troppo lentamente e non è riuscito a raggiungere gli altri piloti recuperando la posizione.

“Quando abbiamo ottenuto di nuovo la bandiera verde e un riavvio, ero ancora indietro di 10 secondi. È stata una gara di merda dall’inizio alla fine. “ha dichiarato Giovinazzi che poi ha anche aggiunto che “è stata la scelta giusta fare un pit stop anticipato durante la safety car, ma alla fine abbiamo perso 45 secondi a causa del pit stop”.

Ti potrebbe interessare: Kimi Raikkonen spiega che il figlio lo ha preso in giro per l’incidente con Giovinazzi

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share