Alfa Romeo Racing saluta Giovinazzi e Raikkonen per la loro ultima gara

L’Alfa Romeo Racing ORLEN saluterà i suoi piloti Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen dopo tre anni di gare insieme con una livrea speciale sulle sue vetture C41 durante il Gran Premio di Abu Dhabi. Le vetture di Kimi Räikkönen e Antonio Giovinazzi porteranno messaggi speciali dal team ai due piloti mentre il duo mette fine alla loro avventura con la squadra di Hinwil, un viaggio insieme iniziato nel 2019.

I saluti dell’Alfa Romeo Racing ai due piloti

Il messaggio sarà incorporato nei loghi Alfa Romeo presenti sul cofano motore delle vetture, con la dicitura che riprenderà il braccio orizzontale della Croce di Milano. L’auto di Antonio Giovinazzi riporterà le parole italiane “Grazie di tutto, Antonio” in omaggio al contributo del popolare pilota alla squadra sin dal suo debutto. L’auto di Kimi conterrà invece il messaggio “Caro Kimi, ti lasceremo in pace ora“, un tributo ironico a uno dei classici messaggi radiofonici della squadra che sono entrati nella tradizione della Formula Uno durante la lunga carriera del finlandese, proprio nel 2012 ad Abu Dhabi, mentre il pilota Finlandese si stava giocando la vittoria.

Il messaggio dedicato a Kimi Raikkonen
Il messaggio dedicato a Kimi Raikkonen

I messaggi saranno presenti durante tutte le sessioni del Gran Premio di Abu Dhabi e saranno solo uno degli omaggi a Raikkonen e Giovinazzi che si svolgeranno durante il fine settimana, con il team che svelerà altri dettagli con il passare dei giorni. Con la fine della stagione 2021, finirà anche la partnership tra due piloti che hanno incantato milioni di fan con la loro personalità, il loro umorismo e il loro impegno per le corse, incarnando lo spirito Alfa Romeo Racing ORLEN sia in pista che fuori.

In questo Gran Premio, l’Alfa Romeo Racing farà di tutto per finire il campionato e la carriera in Formula 1 dei due piloti nel miglior modo possibile. Sarà difficile superare la Williams nel campionato costruttori, ma comunque arrivare a punti con le auto sarebbe già un ottimo traguardo, vista anche la solida prestazione vista in Arabia Saudita con il nono posto di Giovinazzi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share