Alfa Romeo passerà alla Formula E?

Alfa Romeo starebbe valutando l’approdo in Formula E
Alfa Romeo Racing
Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo è solo il title partner della Sauber, il team che gareggia in Formula 1. L’attuale contratto di sponsorizzazione scade dopo la stagione 2021 e potrebbe non essere rinnovato. In una situazione del genere, la squadra svizzera potrebbe avviare una cooperazione con un’altra entità. È anche possibile che venga promossa come sponsor un’altra casa automobilistica del gruppo Stellantis.

Alfa Romeo starebbe valutando l’approdo in Formula E

Mentre Alfa Romeo, che appartiene a Stellantis, starebbe valutando l’approdo in Formula E. Il colosso automobilistico italo-francese, nato poche settimane fa dalla fusione di FCA (Fiat Chrysler) e PSA (Peugeot, Citroen), sta valutando l’adesione alla serie delle corse elettriche con l’arrivo della nuova fase gen3.

Come affermato da “The Race”, Stellantis starebbe considerando di competere in Formula E con uno dei due marchi: Alfa Romeo o Maserati. Se la scelta cadesse sul primo marchio, molto probabilmente direbbe addio alla F1.

Vale la pena notare che il capo dell’Alfa Romeo all’interno del gruppo Stellantis è attualmente Jean-Philipe Imparato, noto per la sua riluttanza al motorsport e il suo fascino per l’elettrificazione. È stato lui che in precedenza ha preso decisioni chiave in Peugeot per passare ai motori elettrici. “È pazzesco chiedere 200 milioni di euro per un programma di sport motoristici. Il Motorsport è morto. A meno che non sia elettrificato – diceva Imparato nel 2019 in “Autocar”.

Ricordiamo che Alfa Romeo produrrà presto a Tychy un piccolo SUV da città, che sarà offerto anche in versione completamente elettrica e sarà il primo nella sua storia. La competizione in Formula E aiuterebbe il marchio italiano a promuovere questo modello e gli altri. Le auto gen3 della serie da corsa elettrica appariranno nella stagione 2022/2023.

Come nota “The Race”, il termine per iscriversi alla competizione dall’inizio della fase gen3 in FE scade a marzo. Pertanto, l’Alfa Romeo potrebbe non essere in grado di registrarsi in tempo. In una situazione del genere, la casa automobilistica italiana potrebbe apparire in quella competizione solo nella stagione 2023/2024.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share