Alfa Romeo, Maserati e Fiat protagoniste al Salone di Chicago 2021

Appuntamento al prossimo 15 luglio
chicago-auto-show-2021

Il mondo fieristico dedicato al settore automotive riparte e lo fa con uno dei più importanti eventi dell’anno per il mercato americano, il Salone di Chicago 2021, noto anche con il nome di Chicago Auto Show. La fiera dedicata al mondo delle quattro ruote vedrà tra i protagonisti anche i marchi italiani Alfa Romeo, Maserati e Fiat. Le rispettive divisioni nordamericane, infatti, hanno aderito al Salone di Chicago 2021 confermando la propria presenza.

L’evento si svolgerà a partire dal prossimo 15 di luglio e vedrà la presenza sia del pubblico che degli addetti ai lavori. Il Chicago Motor Show si svolgerà al McCormick Place e sarà al 100% in presenza. Naturalmente, per via della pandemia, saranno attivate una serie di limitazioni (come la necessità di acquistare il biglietto online) ma, al momento, non sono previste riduzioni della capienza.

A disposizione dell’evento ci saranno 46.500 metri quadri al coperto più 14.000 in aree esterne, comprese quelle per i test e le attività speciali. Nel corso della fiera di Chicago sono previste diverse novità che andranno ad arricchire il mercato delle quattro ruote americano nel prossimo futuro.

Le novità di Alfa Romeo, Fiat e Maserati

Per il momento, i tre marchi italiani non dovrebbero presentare alcuna novità in occasione della fiera di Chicago. Salvo sorprese, infatti, i tre brand porteranno all’evento le ultime evoluzioni dei loro modelli già in gamma. E’ così, quindi, che Alfa Romeo mostrerà agli appassionati delle quattro ruote americani le Alfa Romeo Giulia e Stelvio in versione 2021. Difficile, ma non impossibile, il debutto di una versione per il mercato americano della Giulia GTA.

Ricordiamo che Alfa Romeo ha già presentato in Nord America la Tonale Concept, svelata al Salone di Los Angeles del 2019, pochi mesi prima della pandemia. Il C-SUV è ancora lontano dal debutto (potrebbe avvenire a marzo in occasione del Salone di Ginevra 2021). Di conseguenza, per la casa italiana non dovrebbero esserci sostanziali sorprese per la fiera.

alfa romeo giulia stelvio

Da Maserati, invece, è confermata la presenza alla fiera del Levante, della Ghibli e della Quattroporte. I primi due modelli, probabilmente, saranno disponibili anche in versione Hybrid mentre non mancheranno all’appello le versioni Trofeo, le evoluzioni più sportive dei tre modelli della gamma del Tridente. Per ora, non sembra confermata la presenza della MC20 al Chicago Motor Show.

In casa Fiat, considerando la drastica riduzione della gamma, le novità saranno pochissime. Il marchio italiano esporrà la versione 2021 della Fiat 500X, unico modello a ricevere un aggiornamento per quest’anno della gamma. Anche in questo caso, non è confermata la presenza della nuova Fiat 500 Elettrica la cui commercializzazione oltreoceano è ancora in forte dubbio.

Maggiori dettagli sul nuovo Chicago Auto Show edizione 2021 arriveranno a breve. Stellantis sarà all’evento anche con i suoi marchi americani. Jeep esporrà le nuove Grand Cherokee L e Wagoneer e potrebbe presentare anche una nuova versione della Compass, diversa dalla versione prodotta a Melfi per il mercato europeo. L’appuntamento con la fiera, che quest’anno celebra l’edizione numero 120, è fissato per il prossimo 15 di luglio. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share