Alfa Romeo: immatricolazioni in calo a luglio nei principali mercati europei

Continuano i risultati negativi per Alfa Romeo sul mercato europeo
alfa romeo vendite

Il mese di luglio si chiude con un calo generalizzato per le vendite di Alfa Romeo in Europa. In attesa dell’arrivo dei dati ufficiali, attesi soltanto per il mese di settembre, l’analisi dei risultati dei principali mercati europei (Italia, Germania, Spagna, Regno Unito e Svizzera; per ora i dati del mercato francese non sono ancora disponibili) conferma il momento difficile di Alfa Romeo.

Il marchio italiano continua a viaggiare su ritmi ridottissimi. Giulia e Stelvio, gli ultimi due modelli della gamma, possono garantire volumi molto limitati. Il confronto con lo scorso anno, nonostante gli effetti della pandemia, conferma le difficoltà del marchio italiano che attende l’avvio del programma di rilancio, in partenza con il debutto dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV del marchio italiano sarà pronto, però, soltanto a giugno 2022. I prossimi mesi, quindi, continueranno ad essere difficili per Alfa Romeo.

Vediamo come stanno andando le vendite di Alfa Romeo in Europa:

Vendite Alfa Romeo in Europa: i dati dei principali mercati

Ecco i risultati ottenuti da Alfa Romeo nei principali mercati europei nel corso del mese di luglio e dopo i primi sette mesi dell’anno in corso:

Italia: primo mercato del marchio ma vendite in calo del -45%

Continua il calo di vendite di Alfa Romeo in Italia. Il marchio italiano, infatti, si ferma a 938 unità vendute nel corso del mese di luglio, restando ancora una volta al di sotto della soglia delle 1.000 unità vendute. Nel confronto con i dati raccolti nel luglio del 2020, il marchio italiano registra un calo del -45%. Da notare, inoltre, che il calo rispetto al luglio del 2019 è ancora più marcato e pari al -56%. Nel parziale annuo, invece, le vendite di Alfa Romeo sono pari a 7.195 unità con un calo del -15.8% rispetto al periodo gennaio-luglio dello scorso anno.

Germania: leggero calo a luglio per Alfa

Alfa Romeo registra un mese di luglio leggermente negativo sul mercato tedesco. A luglio, infatti, le vendite sono state pari a 230 unità con una flessione del -2.1% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno. Il risultato è comunque nettamente migliore rispetto a quello fatto segnare dall’intero mercato tedesco in calo del -24%. Il dato relativo al parziale annuo, invece, conferma un totale di 1.861 unità vendute per Alfa Romeo in Germania. In questo caso, le vendite sono in crescita del +27%.

alfa romeo vendite

Regno Unito: vendite al minimo per il marchio

Per Alfa Romeo arrivano nuovi dati negativi dal Regno Unito. A luglio, infatti, la casa italiana si ferma ad appena 114 unità vendute sul mercato britannico con un calo del -38% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Nel parziale annuo, invece, Alfa Romeo ha registrato un totale di 848 unità vendute nel Regno Unito. In questo caso, il calo fatto segnare dal marchio è del -24..6%.

Spagna: -35% a luglio

Risultati negativi per Alfa Romeo arrivano anche dalla Spagna. Nel corso del mese di luglio, infatti, le vendite complessive del marchio italiano si fermano a 156 unità con un calo del -35% rispetto ai dati del luglio dello scorso anno. Nei primi sette mesi dell’anno, invece, il marchio fa registrare un totale di 1.114 unità vendute sul mercato iberico con un calo del -11.9% rispetto ai dati dello stesso periodo dello scorso anno.

Svizzera: forte calo per Alfa Romeo

A luglio si registra un totale di appena 106 unità vendute da Alfa Romeo in Svizzera. Questo dato si traduce in un calo del -35% rispetto ai dati dello scorso anno. Il totale di unità vendute nel corso dei primi sette mesi dell’anno, invece, è pari a 879. In questo caso, per Alfa Romeo si registra un calo del -10.9%.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
1
Share