Alfa Romeo: il video delle celebrazioni dei 111 anni del marchio

Alfa Romeo festeggia il suo compleanno guardando al futuro
alfa-romeo-111-anni

La scorsa settimana Alfa Romeo ha compiuto i suoi primi 111 anni di storia. Il marchio vive una fase molto delicata, in attesa di un programma di rilancio ancora in fase di costruzione ma già confermato da Stellantis e destinato, quindi, a concretizzarsi nel corso dei prossimi anni. In attesa di scoprire quali saranno le novità che caratterizzeranno il futuro del brand, Alfa Romeo ha scelto di celebrare i suoi 111 anni di storia con alcuni eventi.

L’evento principale si è tenuto al Museo Storico Alfa Romeo di Arese. A tale evento hanno partecipato tanti appassionati, con le loro Alfa Romeo, e c’è stata anche l’occasione per poter ammirare, ancora una volta, le nuove Alfa Romeo Giulia GTA e GTAm, le ultime novità della gamma sportiva della casa italiana che rappresentano le degne eredi di oltre un secolo all’insegna della sportività.

Per celebrare al meglio il suo nuovo compleanno, Alfa Romeo ha diffuso un nuovo video ufficiale, denominato 111 Years of Emotion. Il video in questione riassume brevemente le celebrazioni per i 111 anni di storia del marchio. Ecco il video:

Le celebrazioni di quest’anno sono state molto diverse dal passato. Alfa Romeo e gli Alfisti di tutto il mondo sanno bene che il futuro del marchio italiano sarà molto diverso dal suo attuale presente. Dopo le pochissime novità registrare nel corso degli ultimi anni (sono appena 5 i modelli presentati negli ultimi 14 anni), Alfa Romeo si prepara ad un cambio di marcia, più volte confermato anche dal CEO del marchio, Jean-Philippe Imparato.

Nel corso dei prossimi anni, il marchio italiano inizierà a registrare una netta crescita della frequenza di lancio dei nuovi modelli. Si partirà a giugno 2022 con il debutto ufficiale dell’Alfa Romeo Tonale. Il nuovo C-SUV del marchio arriverà sul mercato tra poco meno di un anno, dando il via al programma di rilancio di Alfa Romeo. In cantiere ci sono svariati progetti, tutti ancora da ufficializzare.

Nel corso del 2023 dovrebbe arrivare il nuovo B-SUV che sarà il primo modello sviluppato interamente da Stellantis ed anche il primo modello Alfa Romeo a non utilizzare una piattaforma di FCA (il Tonale utilizza la piattaforma della Compass). Successivamente, è previsto il lancio di diversi nuovi progetti. In queste settimane si è parlato della possibilità di nuove generazioni di MiTo (questa volta a cinque porte) e Giulietta ed in cantiere potrebbero esserci anche le nuove Giulia e Stelvio, su base Stellantis Large, la nuova piattaforma che integrerà la Giorgio.

In futuro potrebbe arrivare una nuova Alfa Romeo GTV che, secondo i rumors, potrebbe essere la prima supercar di Alfa Romeo interamente elettrica. Da valutare, inoltre, ci sono i progetti per il segmento E del mercato come nuovo SUV pensato, in particolare, per i mercati in cui i modelli di grande dimensioni rappresentano un vero e proprio riferimento. Maggiori dettagli sul futuro di Alfa Romeo potrebbero arrivare già l’8 luglio in occasione dell’EV Day 2021 di Stellantis.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share