Alfa Romeo: i dealer americani confermano gli investimenti di Stellantis

Il piano di rilancio di Alfa Romeo negli USA ci sarà
alfa romeo usa

Tra i programmi futuri di Stellantis c’è anche l’aumento degli investimenti per Alfa Romeo in Nord America. Il marchio italiano, dopo il lancio di Giulia e Stelvio, è fermo da tempo ed aspetta di ricevere nuovi investimenti per tornare a crescere. Nonostante l’assenza di novità, Alfa Romeo ha chiuso il 2020 con vendite in leggera crescita negli USA, confermando l’interesse da parte del mercato locale.

Nelle scorse settimane, Stellantis ha scelto di cancellare il rilancio di Peugeot negli USA per concentrare gli investimenti su Alfa Romeo. Il brand italiano, quindi, riceverà molto presto nuovi modelli in grado di espandere ulteriormente i suoi volumi di vendita. La conferma della volontà di investire da parte di Stellantis arriva da uno dei principali dealer di Alfa Romeo negli USA.

Bob Nouri, co-proprietario della concessionaria Russell Westbrook Alfa Romeo in California, il dealer con il maggior numero di modelli Alfa Romeo venduti negli USA, ha confermato gli impegni presi dal nuovo responsabile di Alfa Romeo North America, Larry Dominique.

Il nuovo manager, poco dopo la sua nomina, ha tenuto una conference call con i principali dealer Alfa Romeo americani confermando la volontà di sostenere il brand con nuovi progetti. Anche Scott Ritter, proprietario di Planet Alfa Romeo, dealer di Miami, ha confermato l’ottima impressione avuta dalle parole di Dominique.

Stellantis vuole continuare a sostenere Alfa Romeo ed ha intenzione di farlo con nuovi progetti e nuovi investimenti, in misura decisamente superiore a quanto fatto da FCA nel corso degli ultimi anni.

alfa romeo usa

I nuovi modelli per il futuro americano di Alfa Romeo

La gamma americana di Alfa Romeo registrerà diverse novità per il futuro. Il marchio italiano, infatti, potrà contare sul nuovo Alfa Romeo Tonale. Il C-SUV che debutterà nel corso del secondo semestre, infatti, sarà lanciato anche negli USA come già confermato in occasione della presentazione del Tonale Concept al Salone di Los Angeles del 2019.

La versione americana sarà anche ibrida, con la variante plug-in che rappresenterà una parte importante della gamma. Il secondo modello già confermato per il futuro di Alfa Romeo, il B-SUV, potrebbe, invece, non essere commercializzato oltreoceano, restando un’esclusiva per il mercato europeo.

Per sostenere la crescita di Alfa Romeo negli USA potrebbe arrivare una versione speciale della Giulia GTA, modello per ora non previsto per il mercato nordamericano. La versione super sportiva ed alleggerita della Giulia potrebbe rappresentare un eccellente biglietto da visita per esaltare l’anima sportiva del marchio ed attirare i tanti collezionisti.

Per il futuro, inoltre, Alfa Romeo potrebbe presentare una gamma con almeno un modello di segmento E, probabilmente un SUV, per soddisfare le esigenze degli automobilisti americani a cui anche lo Stelvio può “star stretto”. Da notare anche il possibile lancio della nuova generazione di Giulietta, uno dei progetti non ancora confermati per Alfa Romeo, che diventerebbe la nuova entry level dell’Alfa Romeo americana.

Maggiori dettagli sul futuro di Alfa Romeo negli USA arriveranno nel corso delle prossime settimane. Continuate a seguirci per saperne di più.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
2
Share