Alfa Romeo

Continua a perdere terreno Alfa Romeo in Europa. Nel mese di novembre del 2017 le immatricolazioni della casa automobilistica milanese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles sono diminuite del 47 per cento nei mercati del nostro continente. Esattamente le immatricolazioni totali che il brand del Biscione è riuscito ad ottenere il mese scorso nel vecchio continente sono state esattamente 3.969 contro le oltre 7 mila del mese di novembre del 2017. La quota di mercato a novembre è stata dello 0,3 per cento contro lo 0,6 per cento del mese di novembre dello scorso anno.

Il Biscione perde terreno in Europa a novembre 2018

Se invece facciamo riferimento ai primi 11 mesi del 2018 allora notiamo che le vendite di Alfa Romeo sono state esattamente 78.852 con un calo dell’1,5 per cento rispetto ai primi 11 mesi del 2017. A questo punto non solo non sarà raggiunto l’obiettivo delle 100 mila immatricolazioni ipotizzato ad inizio anno ma nemmeno quello delle 90 mila consegne. Facile pensare a questo punto che lo storico marchio milanese possa ottenere in tutto poco più di 80 mila immatricolazioni. Il calo della casa italiana è stato marcato in tutti i principali mercati europei. Ci riferiamo in particolare ad Italia, Germania, Spagna, Francia e Regno Unito. Si spera a questo punto che a dicembre la situazione possa leggermente migliorare.