Abarth diventerà un marchio elettrico al 100% in pochi anni

Il futuro del brand dello Scorpione è a zero emissioni
abarth-elettrica

Negli ultimi anni, il marchio Abarth ha registrato ottimi risultati di vendita nonostante la totale assenza di nuovi investimenti. Il brand dello Scoprione può contare oggi solo sulla sua personale reinterpretazione della 500 dopo la fine della produzione dell’Abarth 124 Spider, modello che negli ultimi anni ha riscosso un buon successo commerciale. Ricordiamo che alcuni anni fa FCA decise di cancellare il progetto di una 500X firmata Abarth, lasciando il marchio senza nuovi progetti in cantiere.

Il futuro di Abarth con Stellantis, invece, sarà caratterizzato da nuovi investimenti e nuovi modelli con una sostanziale differenza rispetto al passato. Anche Abarth, infatti, diventerà un marchio completamente elettrico seguendo la stessa linea di Fiat. La transizione verso l’elettrico partirà nel 2024 con la fine della produzione delle attuali sportive derivate dalla Fiat 500. La conferma sul futuro del brand è arrivata nel corso dell’EV Day 2021 di Stellantis.

Per ora, le informazioni sulla transizione elettrica di Abarth sono limitate ma è chiaro che ci sono diversi progetti in via di sviluppo. Per il brand dello Scoprione si tratterà, in ogni caso, di una vera e propria rivoluzione dopo anni caratterizzati da modelli sportivi, con scarichi molto rumorosi e prestazioni al top per la categoria.

Quali saranno i modelli futuri di Abarth?

Il futuro del marchio dello Scoprione è tutto da scrivere. Di certo, la strada della sportività non sarà abbandonata ma verrà reinterpretata. Sul tavolo resta l’ipotesi di registrare il debutto di una versione Abarth della Fiat 500 Elettrica, la city car a zero emissioni svelata lo scorso anno e attualmente in produzione a Mirafiori. Il progetto, secondo alcuni rumors, potrebbe debuttare nel corso del 2022-2023 anche se potrebbe essere anticipato da una concept car.

Per scoprire quali saranno gli altri modelli che caratterizzeranno il futuro di Abarth sarà necessario attendere il piano industriale di Stellantis. Il legame con i modelli di casa Fiat resterà ma, al momento, non si conoscono ancora quelle che saranno le strategie del brand torinese al netto del lancio della versione di serie della Centoventi, confermata nel corso dell’EV Day.

Abarth
Abarth

Maggiori dettagli sul futuro del marchio dello Scorpione arriveranno nel corso delle prossime settimane o, al massimo, dei prossimi mesi. Di certo, nel prossimo futuro si registrerà una trasformazione storica per il brand che però potrebbe trarre tanti vantaggi dalla transizione elettrica. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
8
Share