Video: accelerazione e velocità massima dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Alfa Romeo è un marchio che solo cinque anni fa si trovava in una situazione molto delicata con un futuro che sembrava piuttosto brutto. Tuttavia, FCA ha saputo rifare l’azienda e lanciare prodotti così attraenti come Alfa Romeo Giulia o il SUV Stelvio. Da loro derivate, abbiamo versioni sportive Quadrifoglio, che vi mostriamo in azione. Nel video seguente è possibile vedere come accelera l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio e qual è la velocità massima effettiva su un tratto dell’Autostrada.

L’impulso che mancava per essere una vera alternativa al trio di costruttori tedeschi (Audi , BMW e Mercedes ) e ai loro prodotti ad alte prestazioni (RS, M e AMG) è venuto dalla serie sportiva Quadrifoglio, un allestimento che riguarda sia Giulia che Stelvio. La base è la stessa, un motore V6 biturbo da 2,9 litri ereditato direttamente dalla Ferrari, che eroga 510 CV di potenza a 6.500 giri e 600 Nm di coppia massima tra 2.500 e 5.000 giri.

In origine, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio era disponibile sia con cambio manuale a sei rapporti (una vera rarità in questo segmento di veicoli) che con cambio automatico a otto rapporti. La versione del video, come si può vedere dalle due grandi palette che compaiono al volante, è stata equipaggiata il cambio automatico.

Con questa configurazione, che manda la potenza direttamente al posteriore, la Giulia Quadrifoglio impiega 3,9 secondi per raggiungere i 100 km / h da fermo e la sua velocità massima è di 307 km / h. Nel video di AutoTopNL , possiamo vedere che nel tratto di Autobahn senza limite di velocità dove mettono alla prova la macchina, non raggiungono la velocità massima (principalmente a causa del traffico), ma ci basta scoprire che può raggiungere i 285 km / h quasi senza scompigliarsi. Non perdere il video.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: la berlina di segmento D del Biscione eletta “Auto sportiva dell’anno”

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: battere la Ferrari nell’ultimo Gran Premio della stagione di Formula 1 ha dimostrato i progressi effettuati nel 2020

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
23
Share