Ferrari

Vettel appoggia Hamilton sull’idea dei caschi

Vettel appoggia Hamilton sull'idea dei caschi

Sebastian Vettel e Max Verstappen hanno appoggiato le critiche di Lewis Hamilton alle restrittive regole di progettazione del casco di Formula 1. La scorsa settimana Hamilton ha chiesto ai suoi follower sui social media “quanti di voi pensano che sia una cazzata che la FIA consenta ai piloti di cambiare il design del casco una sola volta durante l’anno?”
Vettel ha cambiato il suo design del casco in occasione di ogni Gran Premio ai tempi in cui guidava per la Red Bull fino a quando la regola è stata introdotta nel 2015. Da allora ha cercato di variare il design del casco per quanto consentito dalla regola richiedendo che fossero presentati sostanzialmente nella stessa livrea ad ogni evento.

Le parole di Vettel e Verstappen

Il casco continuo a cambiarlo comunque, indipendentemente dal design“, ha dichiarato Vettel. “Penso che sia il nostro casco e dovremmo essere liberi di fare ciò che vogliamo. Quindi penso che la regola sia una grande stronzata. Abbiamo ancora poco spazio per esprimerci e il casco è probabilmente l’unico. E se alla gente piace, è fantastico. Se non gli piace, beh, non è il loro casco. Quindi penso che dovremmo essere responsabili e liberi per la progettazione nel modo in cui vogliamo e con il colore che vogliamo”. La regola è stata introdotta per facilitare il riconoscimento dei piloti. Tuttavia, Max Verstappen ha sottolineato che esistono altri modi più semplici per distinguere i driver. Una delle soluzioni è il numero presente sulle vetture che è stato reso unico per tutta la carriera del pilota.

Notizie Correlate
Ferrari

Hamilton: "La Ferrari ha perso potenza da quando sono state chiarite alcune cose"

Ferrari

GP Stati Uniti, qualifiche: interviste Ferrari

Ferrari

Vettel: "Sono stato conservativo nel primo giro del Q3"

Ferrari

Vettel: "Non posso essere felice delle qualifiche fatte nel 2019"