Vasseur considera Pourchaire per il futuro di Alfa Romeo Racing

Vasseur spiega che Pourchaire sarà il futuro dell’Alfa Romeo Racing
Vasseur
Vasseur

Il Team Principal dell’Alfa Romeo Racing Frederic Vasseur afferma che il pilota junior della Sauber Theo Pourchaire è sulla buona strada per correre in F1 con la squadra svizzera in futuro. L’apprezzato pilota francese di 18 anni che è arrivato secondo nel campionato FIA di Formula 3 dell’anno scorso, ha conquistato la sua prima vittoria in Formula 2 a Monaco la scorsa primavera.

A Pourchaire è stato successivamente assegnato un test di F1 con l’Alfa Romeo che si è svolto all’inizio di questo mese all’Hungaroring con una monoposto del 2019. Come noto talent scout che ha fatto da mentore a personaggi del calibro di Lewis Hamilton, Nico Rosberg e, più recentemente, Charles Leclerc, Vasseur riconosce un pilota di talento quando ne vede uno. E Vasseur prevede un grande futuro per Pourchaire, si spera con l’Alfa Romeo, anche se il capo squadra non sa ancora quando il giovane destriero passerà alla F1.

Intervista a Vasseur

Considerando per il prossimo anno, non lo so, ma sto considerando Theo“, ha detto Vasseur. “Non so se sarà per il prossimo anno o per il futuro. Ma Theo fa parte della famiglia, fa parte della Sauber Academy, stiamo spendendo molte energie su Theo perché siamo convinti che Theo sia uno dei migliori per il futuro. Ora, non so se sarà il 2022, 2023, 2024, ma sono convinto che lui, ad un certo punto, sarà uno dei migliori“.

Vasseur ha ammesso di essere sorpreso dalla facoltà di Pourchaire di adattarsi rapidamente ogni anno a una nuova categoria o ambiente. “Non mi sentivo molto a mio agio e lui ha avuto un inizio di stagione difficile, ma poi era molto vicino a vincere il campionato. Il passaggio alla F2 è stato enorme e al secondo evento è stato in grado di vincere a Monaco. Ha la capacità di adattarsi alla situazione molto velocemente, ma bisogna parlare anche di esperienza, e questa non si compra, bisogna solo provare e correre”.

Vasseur ha chiarito che non aveva intenzione di accelerare il percorso dell’adolescente verso la F1. La FOrmula 2 resta la priorità per Pourchaire.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share