Tre marchi del gruppo FCA avranno un nuovo SUV nel 2021

Tre marchi del gruppo FCA avranno un nuovo SUV nel 2021 si tratta di Fiat, Alfa Romeo e Jeep
fca vendite

In attesa delle prime sinergie tra il gruppo PSA e il gruppo FCA a seguito della fusione che ha dato vita a Stellantis, nel 2021 arriveranno diversi nuovi prodotti dai due gruppi. In FCA l’anno si preannuncia piuttosto ricco, più che nel 2020 comunque, con la presentazione di tre nuovi SUV per i tre marchi italiani del gruppo, ovvero Fiat, Alfa Romeo e Maserati.

Per quanto concerne Fiat la novità riguarda Fiat 500X che questa volta si occupa di una sorprendente versione decappottabile che dovrebbe oscurare l’altrettanto sorprendente Volkswagen T-Roc Cabriolet. La formula utilizzata sarà più economica di quella Volkswagen poiché solo il tetto e il lunotto saranno sostituiti da una capote pieghevole con un lucernario in vetro integrato nella parte posteriore. Il suo prezzo di partenza dovrebbe aggirarsi intorno ai 25.000 euro, leggermente inferiore ai prezzi della Volkswagen T-Roc.

Se la Fiat 500X Cabriolet non dovesse permettere di rilanciare drasticamente le vendite del modello, è tutto il contrario del SUV Alfa Romeo che arriverà nel 2021. Si tratta di Alfa Romeo Tonale che ha è stato presentato sotto forma di concept car molto vicina alla versione di serie al Salone di Ginevra 2019. Sostituirà la Giulietta per supportare gli unici due prodotti rimasti in Alfa Romeo al momento in cui scrivo queste linee, ovvero il duo Giulia e Stelvio. Sarà basato sulla stessa piattaforma della Jeep Compass.

Non sarà il SUV più piccolo dell’Alfa Romeo poiché un modello compatto sarebbe previsto in seguito all’unione tra PSA e FCA. Questo piccolo SUV, che si potrebbe chiamare “Brennero”, nome di un valico italiano, come lo Stelvio e il Tonale, dovrebbe arrivare qualche tempo dopo il Tonale. Tuttavia, il suo sviluppo non richiederà molto tempo poiché potrebbe essere basato sulla piattaforma CMP del gruppo PSA, la stessa della Peugeot 2008, che potrebbe ridurre notevolmente i tempi di sviluppo e beneficiare, anche, di una versione 100% elettrificata.

Da parte della Maserati, dopo il fortunatissimo MC20, l’azienda del Tridente presenterà un prodotto un po’ meno appetibile per gli appassionati di auto sportive. Sarà un SUV più piccolo del Levante, basato sull’Alfa Romeo Stelvio. Il suo nome? Maserati Grecale. Dovrebbe portare una versione micro-ibrida, come la Stelvio, o una versione ibrida plug-in il cui powertrain sarà preso in prestito dalla Maserati Ghibli.

Ti potrebbe interessare: Linda Knoll, Chief Human Resources Officer di FCA, andrà in pensione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share