Stellantis velocizza ancora l’elettrificazione della sua gamma

Carlos Tavares ha confermato agli azionisti che Stellantis sta accelerando il suo piano di elettrificazione della gamma dei suoi marchi
stellantis
Stellantis

Entro il 2025, il 96% delle auto di Jeep, Ram, Dodge, Fiat e altri marchi Stellantis NV negli Stati Uniti avrà opzioni elettrificate con tutti i modelli che offrono un’opzione completamente elettrica a batteria entro il 2030, ha detto il CEO Carlos Tavares giovedì durante il primo giorno del assemblea generale degli azionisti.

I dettagli sono un primo assaggio di come la quarta casa automobilistica più grande al mondo di recente creazione si aspetta di affrontare “la sfida numero 1 dell’industria automobilistica”, ha detto Tavares. La società è stata creata a gennaio per generare i fondi e scalare per competere in un settore che adotta rapidamente la tecnologia a zero emissioni di fronte alla crescente domanda e ai mandati governativi.

“Questo è ciò che forniremo al mercato”, ha detto Tavares durante la riunione, tenutasi online a causa della pandemia COVID-19. “Sappiate che ora stiamo accelerando questa mossa di elettrificazione, e vi preghiamo di riconoscere che siamo perfettamente puntuali e pronti a soddisfare le aspettative di mobilità a emissioni zero per i mercati in cui operiamo”.

Solo nel 2021, Stellantis prevede di triplicare le sue vendite di veicoli elettrificati in tutto il mondo a oltre 400.000 dalle vendite effettuate dai suoi predecessori, Fiat Chrysler Automobiles NV e dalla casa automobilistica francese PSA Groupe. Stellantis sta aggiungendo 10 nuovi modelli quest’anno per un totale di 39 versioni elettrificate. L’azienda ha più di 110 targhette con i suoi 14 marchi.

Fiat Chrysler era stata vista come un ritardatario nello spazio dei veicoli elettrici. Tra il 2018 e il 2020, la casa automobilistica italo-americana ha speso 26,8 miliardi di dollari (22,4 miliardi di euro) per lo sviluppo del prodotto e la produzione nell’elettrificazione, ha detto giovedì Giorgio Fossati, consigliere generale di Stellantis.

La società negli Stati Uniti offre attualmente la monovolume ibrido plug-in Chrysler Pacifica e ha recentemente lanciato il SUV ibrido plug-in Jeep Wrangler 4xe. Una versione elettrificata del SUV Jeep Grand Cherokee arriverà entro la fine dell’anno.

Alla base dei piani di Stellantis ci sono quattro nuove piattaforme elettriche a batteria globali, di cui tre per autovetture e una per grandi SUV e camioncini che debutteranno nel 2024 con non meno di 310 miglia (500 chilometri) di autonomia, ha detto Tavares. Le piattaforme per autovetture BEV inizieranno ad essere introdotte per auto di medie e grandi dimensioni nel 2023 con oltre 435 miglia (700 chilometri) e 497 miglia (800 chilometri) di raggio, rispettivamente. La piattaforma per auto di piccole dimensioni dovrebbe essere lanciata nel 2026 con più di 310 miglia (500 chilometri) di autonomia.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share