Stellantis: nuovo riconoscimento in USA

Gli editori della rivista Winds of Change hanno selezionato Stellantis nell’elenco delle migliori aziende per STEM
stellantis risultati finanziari
Stellantis

Gli editori della rivista Winds of Change hanno selezionato Stellantis nell’elenco annuale della pubblicazione delle migliori aziende che definiscono lo standard per fornire opportunità di carriera, sviluppo e reclutamento per professionisti STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) di origine indiana in Nord America.

La rivista Winds of Change è prodotta dall’American Indian Science and Engineering Society (AISES), un’organizzazione nazionale senza scopo di lucro focalizzata sull’aumento sostanziale della rappresentanza delle popolazioni indigene del Nord America negli studi e nelle carriere STEM.

“Il nostro impegno nel reclutare e coinvolgere diversi talenti tecnici è fondamentale per la nostra attività poiché progettiamo prodotti innovativi che soddisfano e ispirano i nostri clienti”, ha affermato Lottie Holland , Director – Diversity, Inclusion and Engagement, Stellantis – North America . “Siamo così orgogliosi del nostro gruppo di risorse aziendali First Nations per aver rafforzato la reputazione della nostra azienda come una forte opzione di carriera per professionisti tecnici indigeni di talento”.

Il First Nations Business Resource Group di Stellantis è uno degli 11 gruppi di affinità diretti dai dipendenti dell’azienda che supporta il networking dei membri, incoraggia lo sviluppo della carriera e persegue progetti strategici, come supportare le attività di acquisizione di talenti dell’azienda.

L’anno scorso, il gruppo ha sviluppato un sottocomitato che si concentra sull’aumento dell’impegno dell’azienda all’interno delle comunità tribali. Il gruppo ha anche creato un club del libro durante la pandemia per consentire ai dipendenti di saperne di più sulle questioni, la cultura e la storia dei nativi americani.

“Parlando a nome dei dipendenti nativi americani di Stellantis, siamo molto orgogliosi che la nostra azienda sia stata riconosciuta per il suo impegno nella creazione di una cultura del lavoro rispettosa e inclusiva delle persone indigene”, ha affermato Kaitlyn Mulkey , ingegnere di controllo di Stellantis e presidente del First Nations Business Resource Group dell’azienda. “Questo è un riconoscimento eccezionale dei risultati della nostra azienda nel reclutare e mantenere diversi talenti tecnici e per essere rilevante per i dipendenti, le comunità e i clienti indigeni”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share