Stellantis: Comau installa robot nella fabbrica di Tesla

Tesla avrebbe ordinato nuovi robot a Comau società che fa parte di Stellantis
Comau
Comau

L’industria automobilistica in tutto il mondo è in movimento, non solo per la tendenza all’elettrificazione innescata da Tesla e da normative sulle emissioni più severe. Uno dei risultati di ciò è che le due società automobilistiche Fiat Chrysler (FCA) e PSA Group si sono recentemente fuse per formare il nuovo gruppo Stellantis a 14 marchi. FCA è stata finora uno dei maggiori acquirenti dei crediti di carbonio di Tesla, ma grazie al contributo francese con auto economiche ed elettriche, Stellantis non vuole più effettuare pagamenti di CO2 a Tesla quest’anno. Per la società di ingegneria meccanica Comau, la fusione, invece, ha conseguenze negative, perché sta perdendo ordini, ma per fortuna adesso è arrivata notizia di un nuovo ordine che arriva da Tesla.

Tesla avrebbe ordinato tecnologia robotica da Comau in Cina per la sua Gigafactory tedesca vicino a Berlino

Secondo le ultime informazioni, Tesla ha ordinato tonnellate di tecnologia robotica da Comau in Cina per la sua Gigafactory tedesca vicino a Berlino. Un totale di 180 container standard e 10 speciali con sistemi di produzione dovrebbero effettivamente arrivare al cantiere di Grünheide già a marzo. Finora, gli osservatori locali non hanno segnalato consegne così ingenti, il che potrebbe essere correlato al fatto che la data di inizio di Giga Berlin è stata recentemente posticipata.

Un altro ordine Tesla potrebbe arrivare a Comau prima, in questo caso per gli Stati Uniti: le richieste per la città di Fremont indicano che Tesla vorrebbe installare la nuova tecnologia di automazione della filiale italiana di Stellantis nel suo stabilimento lì, secondo quanto riportato venerdì sul Blog Teslarati.

Il rapporto di Teslarati non rivela quali macchine Tesla vorrebbe utilizzare e in che misura. Ma in risposta a questo su Twitter, un osservatore regolare dell’emergente Gigafactory in Texas ha riferito che i sistemi dell’azienda verranno utilizzati anche lì. Secondo i documenti presentati a Fremantle, Tesla prevede di disporre di apparecchiature altamente automatizzate. Appositamente progettato per veicoli elettrici, con tecniche di produzione efficaci. 

Ti potrebbe interessare: Stellantis taglia gli ordini: nove settimane di cassa integrazione per Comau

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share