Stellantis annuncia Mobile Drive

Stellantis: La nuova joint venture, che si chiamerà Mobile Drive, avrà il compito di sviluppare la tecnologia in-car
stellantis

Stellantis e Foxconn, l’azienda taiwanese più nota per la produzione a contratto dell’iPhone di Apple, hanno annunciato martedì l’intenzione di formare una joint venture operante nel settore della tecnologia in-car. La nuova joint venture, che si chiamerà Mobile Drive, avrà il compito di sviluppare la tecnologia in-car come i sistemi di cruscotto digitale e le funzionalità e i servizi di connettività.

Mobile Drive dovrà competere con le aziende esistenti in questo spazio per i contratti dei marchi Stellantis e sarà libera di fornire i suoi prodotti alle case automobilistiche rivali. I prodotti specifici menzionati includono cluster di strumenti digitali, sistemi di infotainment, telematica, connettività 5G e servizi cloud, comprese le applicazioni basate sull’intelligenza artificiale. La sussidiaria Ecarx di Volvo e Geely ha annunciato una partnership simile a marzo incentrata sui sistemi di infotainment basati su Android.

Mobile Drive sarà in grado di sfruttare la conoscenza di Stellantis nella progettazione e ingegneria delle auto e l’esperienza di Foxconn nei sistemi hardware e software per la tecnologia di connettività. La sua proprietà sarà divisa al 50:50 e avrà sede nei Paesi Bassi, dove ha sede Stellantis.

“Oggi c’è qualcosa che conta tanto quanto un bel design o una tecnologia innovativa, è il modo in cui le caratteristiche all’interno dei nostri veicoli migliorano la vita dei nostri clienti”, ha affermato in una nota Carlos Tavares, CEO di Stellantis.

Prima di fondersi con PSA Group per formare Stellantis all’inizio di quest’anno, Fiat Chrysler Automobiles ha lavorato con Foxconn per sviluppare il concetto di Airflow Vision (mostrato sopra). Il concept ha fatto il suo debutto al Consumer Electronics Show del 2020 e allude al design esterno di alcuni dei futuri veicoli di Stellantis.

L’ultimo annuncio segue un accordo annunciato lo scorso anno tra Foxconn e Fiat Chrysler Automobiles. Quell’accordo richiedeva una joint venture per la produzione di auto elettriche per il mercato cinese, ma si pensa che sia stata sospesa a seguito della fusione tra FCA e PSA Group per formare Stellantis all’inizio di quest’anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share