Stellantis: + 52% nel primo semestre in Italia, ancora in calo Alfa Romeo

Ecco i risultati del gruppo in Italia
alfa romeo vendite

Continua la crescita di Stellantis in Italia che chiude il mese di giugno in crescita andando ad archiviare il primo semestre con un netto miglioramento delle vendite rispetto allo scorso anno, in linea con i risultati ottenuti dall’intero mercato (ma non da Alfa Romeo che si conferma ancora in crisi risultando uno dei pochi brand che registra vendite negative).

Stellantis ha venduto 56 mila unità nel corso del mese di giugno con una crescita del +19,55% delle vendite rispetto ai dati dello scorso anno. Nel primo semestre dell’anno, Stellantis fa segnare un totale di 352 mila unità vendute con una crescita del +52% rispetto ai dati raccolti nel primo semestre del 2020. Per il gruppo, inoltre, si registra una quota di mercato di poco inferiore al 40%.

Alle spalle di Stellantis, tra i principali gruppi attivi in Italia, troviamo Volkswagen con 146 mila unità vendute nel corso del primo semestre ed una crescita del +52%, in linea sia con Stellantis che con il resto del mercato italiano che, globalmente, fa segnare un ottimo +51% rispetto al 2020. Volkswagen ha una quota di mercato del 16,5%.

Vediamo ora come sono andate le vendite dei singoli marchi di Stellantis:

Alfa Romeo: semestre negativo per il marchio

Il momento negativo di Alfa Romeo continua. Il marchio italiano, infatti, fa segnare appena 1.096 unità vendute in Italia nel corso del mese di giugno, chiudendo il mese con un calo del –28.3%. Dati negativi, per Alfa Romeo, arrivano anche dai risultati semestrali. La prima metà dell’anno va agli archivi con un totale di 6.230 unità vendute ed un calo del -8.7%, in netta contro tendenza rispetto al resto del mercato italiano.

A trascinare le vendite di Alfa Romeo è il solo Alfa Romeo Stelvio. Il SUV della casa italiana, infatti, fa segnare un totale di 816 unità vendute nel corso del mese di giugno, con un miglioramento del +18% rispetto allo scorso anno. Il primo semestre si chiude con 4.055 unità vendute ed una crescita del +50%. Da notare, infine, che ben il 65% delle vendite complessive di Alfa in Italia sono legate allo Stelvio.

Fiat guida le vendite di Stellantis in Italia

Buoni dati per Stellantis arrivano, invece, dal marchio Fiat. Il brand italiano, infatti, chiude il mese di giugno con un totale di 22.191 unità vendute facendo segnare una crescita del +19,38% rispetto ai dati dello scorso anno. Nel corso del primo semestre, invece, Fiat fa segnare un totale di 138 mila unità vendute con un miglioramento del +54% rispetto ai dati del 2020.

Il secondo marchio di Stellantis in Italia, per volumi di vendite, si conferma essere Peugeot. Il brand fa segnare un totale di 8 mila unità vendute nel corso del mese di giugno, con una crescita del +11% rispetto allo scorso. Nel primo semestre, invece, Peugeot ha venduto 56 mila unità con una crescita del +56% rispetto al 2020.

Citroen, invece, conquista il terzo posto tra i marchi di Stellantis chiudendo il mese di giugno con un totale di 7.248 unità vendute ed una crescita del +27%. Nel semestre, invece, il marchio francese fa segnare 45 mila unità vendute con una crescita del +57% che conferma l’ottimo stato di salute della gamma Citroen in Italia.

jeep-compass-rendegade

Convince anche Jeep. Il marchio americani vende 6.511 unità a giugno con una crescita del +21% rispetto allo scorso anno. Nel semestre, invece, Jeep fa segnare un totale di 37 mila unità vendute con una crescita del +62% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo dello scorso anno.

Stellantis può guardare con soddisfazione anche ai risultati di Opel. Il brand tedesco, infatti, ha raggiunto quota 6.433 unità vendute con un buon +33% a giugno. Nel parziale annuo, invece, le vendite del marchio arrivano a 37 mila unità con una crescita del +51% rispetto allo scorso anno.

Anche Lancia continua a far segnare buoni numeri con 4.333 unità vendute a giugno (+23%) e 27 mila unità vendute nel semestre (+44%). Cresce anche DS. Il brand francese fa segnare 502 unità vendute a giugno, con un ottimo +27%, e 2.435 unità vendute nel semestre con un buon +13%.

Maserati, infine, chiude il semestre con 895 unità vendute ed una crescita del +62% rispetto ai dati dello scorso anno.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share