Robert Kubica: “In Formula 1 c’è il tratto più noioso del Nurburgring”

Il tratto più noioso del Nurburgring? La parte che si corre in Formula 1
Robert Kubica
Robert Kubica

Oltre ad essere il collaudatore di riserva dell’Alfa Romeo e gareggiare nell’European Le Mans Series nel 2021, Robert Kubica partecipa anche alla Nurburgring Endurance Series, alla guida di vetture GT3.

Dice che, mentre inizialmente non si aspettava di ottenere molto dalle vetture stradali da corsa, dopo alcuni giri sulla pista tedesca, ha scoperto che farlo era una delle poche cose divertenti come la Formula 1. “Quando hai guidato la Formula 1, non ci sono molte altre categorie che possono offrirti così tanto divertimento e una sensazione così bella“, ha detto ad Auto Motor und Sport.

L’anno scorso, quando ero qui con il DTM, ho fatto alcuni giri del Nordschleife con una vettura stradale in mezzo. Poi ho pensato: OK, sembra interessante. Forse più interessante di quanto pensassi. Voglio fare alcune gare quest’anno, principalmente per divertirmi, fare esperienza e vedere come vado. E se le cose vanno bene, il mio obiettivo è ovviamente salire sul podio nella massima categoria alla 24 ore di gara“.

Detto obiettivo sembra che dovrà aspettare però, con i suoi impegni in F1 e ELMS che rendono la possibilità che lui possa competere sottile. “In realtà il piano era quello di competere nella 24 ore di quest’anno, ma sfortunatamente è diventato un po’ difficile“, ha aggiunto.

Intervista a Robert Kubica

Il calendario ELMS è stato modificato e ora c’è una sovrapposizione dovuta al mio coinvolgimento in LMP2 con WRT. Se a un certo punto l’opportunità si aprisse e avessi tempo – perché ho anche impegni con l’Alfa Romeo in Formula 1 – sarebbe bello essere lì“.

Il Nurburgring è considerato uno dei più grandi circuiti del mondo, con molti che desiderano che il layout tradizionale venga nuovamente utilizzato in F1. Kubica afferma che la pista è ciò che rende le auto da corsa così piacevoli e ritiene che il circuito di F1 sia la parte più noiosa. “Se dovessi guidare una vettura stradale in pista a Barcellona, ​​non lo farei“, ha detto.

Si tratta di questo particolare tracciato che ti riporta ai vecchi tempi. Sono sempre stato anche un fan dei circuiti cittadini. Questo non è un circuito cittadino, ma l’approccio è simile. Qualsiasi errore può davvero costarti. Non posso nominare la parte migliore della pista, ma posso nominare la più noiosa: il circuito del Gran Premio“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share