Raikkonen rimane cauto nonostante l’ottimo debutto in Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen

Kimi Raikkonen ha percorso tantissimi chilometri nella sua prima settimana con l’Alfa Romeo. Il finlandese ha avuto ottime impressioni dalla sua monoposto ma nonostante ciò rimane cauto su quella che per lui e per la sua squadra sarà la stagione 2019. Alfa Romeo ha sorpreso molti nel paddock di F1, non solo con la velocità registrate dalle sue monoposto durante i test, ma anche per il design della vettura stessa che sembra essere un’interpretazione molto originale e aggressiva dei nuovi regolamenti. Anche se molti media hanno parlato delle possibilità della squadra per tutta la settimana, Raikkonen ritiene che sia ancora troppo presto poter dire quanto sia competitiva la sua scuderia. “Siamo molto soddisfatti della vettura fino ad ora”, ha affermato.

“Abbiamo fatto molti giri, il che è sempre positivo. Ma è ancora troppo presto e stiamo ancora imparando. È impossibile parlare del test. Abbiamo ancora molte cose su cui lavorare. Probabilmente abbiamo più lavoro da fare di una squadra “Big”. Ma penso che sia stato tutto perfetto finora. Forse avremo qualche idea sulle nostre reali possibilità a partire dalla prossima settimana. Ma sicuramente, tra due o tre settimane, quando il campionato partirà con la prima gara, avremo le idee più chiare.”

“Dove finiremo nella prima gara, non ne abbiamo idea. Non ho aspettative. Possiamo solo fare del nostro meglio. Ma penso che la squadra abbia costruito una buona macchina e questo è un buon punto di partenza”. Il miglior tempo della settimana per Raikkonen è arrivato il terzo giorno, con 1: 17.762, abbastanza per il secondo posto, dietro alla Toro Rosso di Alexander Albon.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share