Raikkonen: motore Ferrari ‘in una posizione migliore’ rispetto al 2020

Dopo i primi test in Bahrain Kimi Raikkonen sembra abbastanza convinto dai miglioramenti del motore della sua monoposto
Kimi Raikkonen
Kimi Raikkonen

Il team Alfa Romeo di Raikkonen è stato ostacolato da un motore Ferrari dalle prestazioni scadenti durante lo scorso anno, poiché il produttore italiano è rimasto indietro rispetto ai fornitori di motori rivali Mercedes, Honda e Renault.

I problemi della Ferrari hanno fatto seguito a un accordo privato con la FIA sulla sua unità di potenza del 2019, e hanno lasciato sia le squadre di lavoro che quelle dei clienti con grossi problemi di velocità. Ciò ha costretto Alfa Romeo all’ottavo posto nel campionato costruttori, battendo solo i compagni clienti Ferrari Haas e Williams.

La Ferrari ha scelto di revisionare il suo propulsore per il 2021 nel tentativo di recuperare, con i primi run-out prolungati per il nuovo motore in arrivo durante i test pre-stagionali in Bahrain questa settimana. Alla domanda sui progressi compiuti dal propulsore della Ferrari, Raikkonen ha detto di sentire che durante l’inverno è stato fatto un passo in avanti, con l’Alfa Romeo che ora sembra in una forma migliore per la nuova stagione.

“Sono sicuro che hanno fatto progressi, ed è meglio”, ha detto Raikkonen. “Ma ci aspettiamo che anche gli altri produttori siano migliorati. “Ma sì, confrontando quello che abbiamo avuto l’anno scorso, siamo di sicuro in una posizione migliore. “Dovremo aspettare per vedere dove si trovano gli altri ma c’è stato sicuramente un miglioramento per noi.”

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc ha fatto eco ai commenti di Raikkonen sul nuovo propulsore, ma si è rifiutato di dare certezze. “Tutto sembra abbastanza buono, ma ancora una volta, è molto difficile commentare ora”, ha detto Leclerc. “Nessuno sta spingendo tutto al limite, soprattutto in quelle condizioni. Quindi, per ora sono i primi giorni, ma tutto sembra a posto e corrisponde a quello che ci aspettavamo “.

Raikkonen ha provato la nuova vettura dell’Alfa Romeo C41 nel giorno di apertura dei test pre-stagionali in Bahrain prima di sedersi nella corsa di sabato mentre il compagno di squadra Antonio Giovinazzi ha completato entrambe le sessioni. Raikkonen tornerà all’abitacolo domenica per completare l’intera giornata finale del test e basarsi su una solida prima impressione che ha avuto dalla vettura. “Siamo agli inizi, ovviamente, tutto ha funzionato bene”, ha detto Raikkonen.

“Non abbiamo avuto problemi ieri per tutta la giornata. È tutto a posto. L’auto sembrava ovviamente leggermente diversa rispetto allo scorso anno, ma in alcuni punti si sente abbastanza bene. “Il vento ha reso molto difficile in altri punti della pista, ma penso che sia un buon punto di partenza.”

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share