Alfa Romeo

A pochi giorni dal debutto della nuova monoposto del team Alfa Romeo Racing che avverrà al Circuit de Barcelona-Catalunya il 18 febbraio, i suoi piloti hanno fatto un’immersione totale nel mondo Alfa Romeo e testato i modelli di strada del Produttore italiano. Il giovane pilota italiano Antonio Giovinazzi e l’ex campione del mondo, il finlandese Kimi Raikkonen, hanno vissuto un giorno immersi nello spirito del marchio italiano nel famoso Balocco Proving Grounds, l’emblematico complesso usato per i test dal gruppo FCA. Questo è il luogo, presso le famose strutture Autodelta, dove sono stati montati i primi modelli Alfa Romeo.

Da allora, la leggenda sportiva del Biscione è stata segnata da innumerevoli vittorie e premi  in molti campionati internazionali, tra cui la Formula 1. Il marchio ha vinto il primo Gran Premio della storia nel 1950 con Nino Farina che guidava un’Alfa Romeo 158. E l’anno seguente, l’argentino Juan Manuel Fangio è risalito in cima al campionato di Formula 1 su Alfa Romeo 159. 

Giovinazzi e Raikkonen sono saliti nelle scorse ore a bordo della nuova Giulietta, della Giulia Quadrifoglio e di Stelvio Quadrifoglio. Con queste vetture si sono esibiti in attività di guida entusiasmanti e sessioni di produzione video sul circuito di Balocco, a circa 60 chilometri a nord est di Torino. I due piloti dunque in attesa di iniziare la stagione di Formula 1 hanno fatto piena conoscenza con l’ambiente del Biscione immergendosi nella sua storia.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Racing? Più relax e meno politica, afferma Raikkonen