Opel aumenta la quota di mercato per la sesta volta consecutiva in Germania

Opel continua la sua tendenza al rialzo nel mercato interno tedesco: a marzo, la casa tedesca ha raggiunto una quota di mercato automobilistico del 6,5 per cento
Opel
Opel

Opel continua la sua tendenza al rialzo nel mercato interno tedesco: a marzo, la casa tedesca ha raggiunto una quota di mercato automobilistico del 6,5 per cento, quasi un punto e mezzo in più rispetto all’anno precedente, secondo il marchio Stellantis. Marzo è stato il sesto mese consecutivo con quote di mercato più elevate rispetto all’anno precedente. Nel primo trimestre, la quota di mercato automobilistica di Opel è stata del 6,35%.

Opel continua la sua tendenza al rialzo nel mercato interno tedesco: a marzo ha raggiunto una quota di mercato automobilistico del 6,5 per cento

A marzo, tuttavia, le nuove immatricolazioni Opel sono aumentate del 75 per cento a quasi 19.000 auto. Il primo blocco relativo alla pandemia di coronavirus si è verificato in Germania nel marzo 2020. Il bestseller del marchio nel primo trimestre è stata la piccola Corsa circa 12.770 unità immatricolate, quasi il 20 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La nuova Mokka, disponibile da fine febbraio, è stata immatricolata più di 3.700 volte nel primo trimestre. Secondo Opel, il nuovo SUV compatto Crossland ha contribuito a più di 2.000 nuove immatricolazioni per il marchio a marzo.

L’aumento dei modelli elettrificati è stato evidente: un totale di circa 4.850 Opel elettrificate – autovetture e veicoli commerciali leggeri – sono state recentemente immatricolate in Germania nel primo trimestre, con un aumento di un buon 150% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Circa una decima Opel venduta in Germania era un veicolo elettrico a batteria o un ibrido plug-in. La Corsa-e (circa 2.110 unità; +233 percento) e la Mokka-e (circa 610 unità) hanno venduto particolarmente bene.

Per i veicoli commerciali leggeri, la sua quota di mercato complessiva in Germania è aumentata a oltre il 6,3% nel primo trimestre. Insomma sicuramente buone notizie dalla Germania per il marchio tedesco di Opel che prova a migliorare la sua situazione dopo che negli ultimi anni le cose probabilmente non sono andate come sperato anche se da quando il marchio è stato comprato da PSA sicuramente la situazione è notevolmente migliorata.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
0
Share