Mick Schumacher e Michael Schumacher: per Gerard Berger, senza incidente sarebbe in pista al fianco del figlio

Mick Schumacher e Michael Schumacher sarebbero stati oggi insieme in altre circostanze
Mick Schumacher e Michael Schumacher: per Gerard Berger, senza incidente sarebbe in pista al fianco del figlio
Mick Schumacher e Michael Schumacher: per Gerard Berger, senza incidente sarebbe in pista al fianco del figlio

30 anni dopo il debutto in Formula 1 di suo padre Michael, Mick Schumacher ha celebrato la sua prima di qualificazione al Gran Premio del Bahrain sabato. Ma mentre il papà ha clamorosamente portato la sua Jordan fino al settimo posto in griglia a Spa, il figlio deve accontentarsi del penultimo posto per la sua prima gara.

Mick è completamente solo in Bahrain, almeno per quanto riguarda la famiglia, perché probabilmente non è una grande idea in questo momento viaggiare per il mondo se non c’è un motivo urgente. Tutti gli amici di famiglia sono sicuri che Michael sarebbe stato lì per il momento orgoglioso di suo figlio se non avesse avuto quel fatidico incidente sugli sci nel dicembre 2013.

Schumacher è stato “sempre amante dei bambini“, afferma Gerhard Berger in una video intervista esclusiva sul canale YouTube di Formula1.de. E l’austriaco, un tempo avversario di “Schumi” e poi suo successore alla Benetton in Formula 1 (nel 1996), dovrebbe sapere: “Conoscevo già Mick, era ancora nel grembo di sua madre“.

L’intervista a Gerard Berger su Michael e Mick Schumacher

Lo conosco da quando era bambino e sono molto felice che sia ora in Formula 1. Conosciamo tutti la storia di Michael, che ha avuto un destino così tragico, dentro e fuori. Ora che il figlio è arrivato in Formula 1, sono felice per Mick, per Michael e per tutta la famiglia“.

Molti compagni di lunga data della famiglia Schumacher sono convinti che Mick e Michael sarebbero una coppia giurata oggi in pista in circostanze diverse, un po’ come Max e Jos Verstappen. Verstappen, per inciso, era il compagno di squadra di Michael Schumacher alla Benetton nel 1994.

Schumacher era “sempre amante dei bambini”, ricorda Berger: “Ha avuto a che fare con i bambini fin dalla tenera età“. Con Mick è andato nella direzione del go-kart, e Gina-Maria si è orientata con Mama Corinna nella direzione degli sport equestri.

Berger è convinto che “Michael avrebbe trascorso tutti i giorni sulle piste dei kart o in pista di Formula 3” per accompagnare il figlio come padre manageriale. “E oggi sarebbe proprio nel bel mezzo della Formula 1 per dare a suo figlio i consigli giusti“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

AlfaVirtualClub.it è stato selezionato da Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie premi sulla stellina in alto sull'app di Google NewsCI TROVI QUI

Articoli Suggeriti

Total
6
Share