Mick Schumacher correrà per Haas nel 2021

Haas ha annunciato l’ingaggio di Mick Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo
Mick Schumacher
Mick Schumacher

Il nome Schumacher tornerà in Formula 1 nel 2021, dopo che Haas ha annunciato l’ingaggio di Mick Schumacher, figlio del sette volte campione del mondo Michael Schumacher, con un contratto pluriennale.

Schumacher, 21 anni, è attualmente in testa alla corsa per il titolo di Formula 2 con 14 punti di vantaggio e una gara rimanente, in quella che è la sua seconda stagione nella serie, vincendo due volte su 10 podi.

Il pilota Ferrari junior si unirà al collega pilota di F2 Nikita Mazepin in una nuovissima formazione per la squadra americana, con il duo che sostituirà Romain Grosjean e Kevin Magnussen.

“Sono molto contento di poter confermare Mick Schumacher nella nostra formazione di piloti per la prossima stagione e non vedo l’ora di accoglierlo nel team”, ha dichiarato Guenther Steiner, Team Principal della Haas.

“Il campionato di Formula 2 è servito a lungo come banco di prova per i talenti per mostrare le proprie credenziali e il campo di quest’anno è stato senza dubbio uno dei più competitivi delle ultime stagioni. Mick ha vinto gare, collezionato podi e si è distinto contro alcuni talenti davvero eccezionali nel 2020.

“Credo fermamente che si sia guadagnato l’opportunità di passare alla Formula 1 in base alle sue prestazioni. Abbiamo un’opportunità davanti a noi, come squadra, per valutare e nutrire un nuovo pilota data la nostra familiarità con il nostro pacchetto gara in vista del 2021.

“Stiamo mettendo in atto le nostre basi per la continua crescita a lungo termine del team e attendo con impazienza i contributi di Mick sia dentro che fuori la pista in questo processo.”

In vista del suo debutto in gara con Haas nel 2021, Mick Schumacher inizierà i suoi preparativi con una sessione di FP1 con il team nel finale di stagione ad Abu Dhabi, seguita da alcuni tunning nei test di fine stagione sullo stesso tracciato.

Arriva in F1 dopo aver vinto il Campionato Europeo di Formula 3 nel 2018, collezionando otto vittorie, prima di unirsi alla Ferrari Academy un anno dopo e fare il suo debutto in F2.

“La prospettiva di essere sulla griglia di Formula 1 il prossimo anno mi rende incredibilmente felice e sono semplicemente senza parole”, ha detto Mick Schumacher. Vorrei ringraziare il team Haas F1, la Scuderia Ferrari e la Ferrari Driver Academy per aver riposto la loro fiducia in me. Voglio anche riconoscere ed estendere il mio amore ai miei genitori – so che devo loro tutto.

Ti potrebbe interessare: Mick Schumacher stava per debuttare con l’Alfa Romeo nel GP del Nurburgring

Articoli Suggeriti
Total
0
Share